Bronzo per Mattia Busato ai Campionati d'Europa 2019 di karate a Guadalajara

L'atleta castellano sarà presente ai Giochi Europei di Minsk in Bielorussia a giugno e con questo risultato continua il suo percorso verso la qualificazione alle Olimpiadi 2020 di Tokyo

Sabato a Guadalajara sono andate in scena le finali individuali del Campionato d’Europa di karate. L’Italia è ben posizionata, seconda nel medagliere in questo momento, con l'oro di Luigi Busà nei 75 kg e il bronzo di Silvia Semeraro nei 68 kg. Nel Kata Maschile (forma) è stato il castellano Mattia Busato a difendere i colori Nazionali: Mattia, in forze al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito, dopo una gara controversa è entrato in finale per il Bronzo dove si è misurato con Enzo Montarello, titolare della Nazionale Francese.

La finale si sè svolta alle ore 15.30, e tra le dirette streaming e le telecamere di Sky Sport la sensazione è quella di un grande evento. Mattia ha portato uno dei suoi kata preferiti, Sansai, kata di origine Okinawanse dello stile Genseiryū, e generalmente accorpato ai kata dello stile Shotokan. Il francese normalmente in finale esegue Gankaku, ma diversamente dal solito ha deciso di portare Sansai come Busato. Questa scelta ha dato vita a uno scontro diretto molto equilibrato, nel quale si sono viste nettamente le differenze tra i due atleti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mattia ha dimostrato un migliore livello tecnico, e ha condotto una prestazione ottimale anche dal punto di vista atletico. E al termine della finale la vittoria è proprio per il castellano, che ha ottenuto un altissimo punteggio di 26.86 contro i 24.54 del Francese, determinando quindi una differenza di punteggio di quasi due punti e mezzo, decisamente consistente. Mattia è quindi Bronzo, sarà presente ai Giochi Europei di Minsk in Bielorussia il 29 e 30 giugno e con questo risultato continua il suo percorso verso la qualificazione alle Olimpiadi 2020 di Tokyo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Sequestrata dai Nas la casa di riposo “Home Claudia Augusta”

Torna su
TrevisoToday è in caricamento