Bronzo per Mattia Busato ai Campionati d'Europa 2019 di karate a Guadalajara

L'atleta castellano sarà presente ai Giochi Europei di Minsk in Bielorussia a giugno e con questo risultato continua il suo percorso verso la qualificazione alle Olimpiadi 2020 di Tokyo

Sabato a Guadalajara sono andate in scena le finali individuali del Campionato d’Europa di karate. L’Italia è ben posizionata, seconda nel medagliere in questo momento, con l'oro di Luigi Busà nei 75 kg e il bronzo di Silvia Semeraro nei 68 kg. Nel Kata Maschile (forma) è stato il castellano Mattia Busato a difendere i colori Nazionali: Mattia, in forze al Centro Sportivo Olimpico dell’Esercito, dopo una gara controversa è entrato in finale per il Bronzo dove si è misurato con Enzo Montarello, titolare della Nazionale Francese.

La finale si sè svolta alle ore 15.30, e tra le dirette streaming e le telecamere di Sky Sport la sensazione è quella di un grande evento. Mattia ha portato uno dei suoi kata preferiti, Sansai, kata di origine Okinawanse dello stile Genseiryū, e generalmente accorpato ai kata dello stile Shotokan. Il francese normalmente in finale esegue Gankaku, ma diversamente dal solito ha deciso di portare Sansai come Busato. Questa scelta ha dato vita a uno scontro diretto molto equilibrato, nel quale si sono viste nettamente le differenze tra i due atleti.

Mattia ha dimostrato un migliore livello tecnico, e ha condotto una prestazione ottimale anche dal punto di vista atletico. E al termine della finale la vittoria è proprio per il castellano, che ha ottenuto un altissimo punteggio di 26.86 contro i 24.54 del Francese, determinando quindi una differenza di punteggio di quasi due punti e mezzo, decisamente consistente. Mattia è quindi Bronzo, sarà presente ai Giochi Europei di Minsk in Bielorussia il 29 e 30 giugno e con questo risultato continua il suo percorso verso la qualificazione alle Olimpiadi 2020 di Tokyo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Magnesio: il segreto della vitalità

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento