Dal Barcellona il nuovo pivot per la Came Dosson: ecco il 20enne Juan Fran

Le prime parole del giocatore: "Sono molto felice di aver trovato l’accordo con la Came, società molto solida e ambiziosa nella quale potrò crescere e maturare ulteriormente"

La società Came Dosson Calcio a 5 ha annunciato nelle scorse ore l’acquisto del pivot Juan Francisco Hervas Munoz, giovane spagnolo classe 1999. Proveniente dalla cantera del Barcellona, città nella quale è nato, ha giocato in tutte le categorie del settore giovanile blaugrana e nelle ultime due stagioni, nonostante la giovane età, è stato impiegato in pianta stabile tra le fila dell’FC Barcelona B, squadra che gioca nella 2° divisione della LNFS spagnola. L’approdo alla Came Dosson rappresenta per Juan Fran il trampolino per la sua consacrazione definitiva nel mondo del Futsal, queste le sue parole a trattativa conclusa: “Sono molto felice di aver trovato l’accordo con la Came, una società molto solida e ambiziosa nella quale avrò la possibilità di crescere e maturare ulteriormente; non vedo l’ora di dare il mio contributo alla causa biancoblu e di confrontarmi con i campioni della Serie A Futsal”

Queste invece le parole del team manager e direttore sportivo Andrea Cestaro che commenta così il volto nuovo della rosa di mister Rocha: “Siamo molto soddisfatti di aver trovato l’accordo con Juan Fran, un pivot molto tecnico, era la pedina che ci mancava per completare la rosa; desidero ringraziare Daniel Rodriguez Lozano per il buon esito della trattativa. Auguriamo al ragazzo un grosso in bocca al lupo e un benvenuto nella famiglia della Came Dosson”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Sfreccia a 127 km/h con il suo bolide: il limite era 50 km/h

Torna su
TrevisoToday è in caricamento