Alla Came Dosson arriva un nuovo portiere: preso Gabriele Azzalin dal Gifema Diavoli

“Sono molto contento di essere arrivato alla Came, una delle migliori società venete e nazionali. Si tratta veramente di un sogno che si avvera, essere arrivato in rosa di una squadra nel massimo campionato"

La società Came Dosson Calcio a 5 ha annunciato l’acquisto del giovanissimo portiere Gabriele Azzalin, veneziano classe 1997. Gabriele ha iniziato a giocare a Calcio a 5 all’età di 15 anni tra le fila del Bissuola facendosi subito notare tanto da essere convocato con regolarità nella rappresentativa di categoria e con la quale nel 2016 si laurea campione. Già a 17 anni il debutto in prima squadra nel campionato di C2 e a 19 anni il passaggio al Cittá di Mestre: nella stagione appena trascorsa è stato grande protagonista tra i pali del Gifema Diavoli. Un acquisto di prospettiva quindi quello effettuato dai dirigenti biancoblu che sono convinti dell’enorme potenziale di Gabriele che sarà sicuramente in grado di migliorare ulteriormente in maglia Came Dosson.

Le parole di Gabriele che vestirá la magli numero 25: “Sono molto contento di essere arrivato alla Came, una delle migliori società venete e nazionali. Si tratta veramente di un sogno che si avvera, essere arrivato in rosa di una squadra nel massimo campionato. Ringrazio i Ds della Came Andrea Cestaro e del Mestrr Mariano Bidoia per la buona riuscita della trattativa. Non vedo l'ora di confrontarmi e imparare dai miei compagni di squadra e dallo staff tecnico. Forza Came!” Andrea Cestaro su Gabriele: “Ringrazio prima di tutto la società Città di Mestre nella persona del ds Mariano Bidoia per la buona riuscita dell’operazione. Gabriele darà una grandissima mano alla squadra, gli auguriamo un grande in bocca al lupo !”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Lanciamissili abbandonato in un fossato, giallo a Ponzano Veneto

  • Tragedia in A28, indagata per omicidio stradale anche la figlia della vittima

Torna su
TrevisoToday è in caricamento