Came Dosson: sabato la sfida contro la capolista Maritime Augusta

Partita delicatissima per la formazione trevigiana che sabato 10 novembre si giocherà al Pala Jonio una sfida importante per rallentare il percorso di una scatenata capolista

E’ già iniziato il conto alla rovescia per la prossima sfida della Came Dosson C5 nel campionato italiano di Serie A Futsal. I biancoblu affronteranno, in trasferta al Pala Jonio di Augusta, la rivelazione Maritime Augusta Futsal, attualmente in testa alla classifica della Serie A e con ampie ambizioni di restarci fino alla fine del campionato.

I siciliani arrivano a questo appuntamento sulle ali dell'entusiasmo, forti di una classifica da far venire le vertigini: 5 vittorie e un pareggio contro la Lazio C5 sono un buona premessa per vivere serenamente il proseguo del campionato e manifestare chiaramente a tutti le ambizioni di da grandissima squadra. Senza dubbio il Maritime si presenta ai nastri di partenza con un rosa di tutto rispetto: su tutti merita di essere segnalato sicuramente il capitano “Robocop” Fortino in grado di cambiare le sorti di qualsiasi gara con le sue giocate strepitose. Sarà inoltre un debutto carico di attese per il nuovo allenatore dei siciliani, Thiago Polido, che eredita una squadra stellare ma allo stesso tempo dovrà da subito dimostrare alla dirigenza e ai tifosi di poter dare continuità di risultati. Dalla sponda dossonese Sylvio Rocha non ammette cali di concentrazione nonostante il ritrovato ossigeno in classifica ottenuto con la strepitosa vittoria nel derby con l’Arzignano. Nessuna squalifica e nessun infortunio hanno permesso all’allenatore verdeoro di poter lavorare negli ultimi giorni con tutti gli effettivi a disposizione, un gruppo che col passare del tempo diventa sempre più solido e amalgamato, nonché rinnovato dai nuovi acquisti, tutti a segno nell’ultima giornata di campionato. Umiltà e sacrificio sono l’unico mantra per i giocatori della Came se vogliono continuare sulla buona strada appena intrapresa e raggiungere gli obiettivi stagionali. Sempre curioso l’incontro-scontro tra i due allenatori Rocha e Polido legati da un passato comune per i nostalgici del Futsal alla guida della fu-Marca Trevigiana C5. Non mancano quindi gli ingredienti giusti per Bellomo e compagni per continuare a scrivere la storia in questa nuova fantastica stagione di Serie A. L’appuntamento per i tifosi è dunque fissato per sabato 10 novembre alle ore 18.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Voli dal Canova "scaricati" su Quinto: «Comune di Treviso scorretto e sleale»

  • Attualità

    Lavori urgenti agli svincoli in A4 e A27: deviazioni al traffico

  • Attualità

    Il conte Emo chiede scusa al Credito trevigiano: risarcimento da 40mila euro

  • Cronaca

    Un etto di marijuana in tasca, blitz della polizia locale ai giardinetti

I più letti della settimana

  • Tragedia alla "Agrifung", camionista muore schiacciato da un escavatore

  • Morto a 16 mesi mentre è ai Caraibi con i genitori: arriva il risarcimento

  • Trovato il corpo senza vita di Alex Gerolin

  • Autopsia sul piccolo Jerome, la famiglia nomina un medico no vax

  • Preside chiude la scuola, sindaco su tutte le furie: «La denuncio»

  • Oderzo: il sindaco cancella i festeggiamenti per il 25 aprile

Torna su
TrevisoToday è in caricamento