Campionati Italiani Assoluti di Nuoto Pinnato: la Tarvisium è in cima al podio

La società trevigiana, tra i tanti ottimi risultati, ha anche posizionato la propria staffetta giovanile sul gradino più alto del podio nella 4x50 pinne

Lignano Sabbiadoro porta fortuna alla Nuoto Pinnato Tarvisium che lo scorso fine settimana, ai Campionati Italiani Assoluti, ha posizionato la propria staffetta giovanile sul gradino più alto del podio nella 4x50 pinne. I portacolori trevigiani, che si allenano presso la piscina Stile Libero di Preganziol, hanno fattoo proprio il titolo italiano con Benedetti, Tonolo, Novello e Gorgos. Tre giorni intensi di gare dove tutti diciassette gli atleti della squadra trevigiana hanno ben figurato e conquistato medaglie. Indubbiamente il più titolato è stato Elia Tonolo che oltre all’oro in staffetta ha conquistato anche un argento giovanile nei 400 metri velosub e un bronzo nei 100 Velosub, specialità caratteristiche del nuoto pinnato che vengono interamente nuotate sott’acqua utilizzando per la respirazione una piccola bombola caricata ad aria compressa.

Poi ci sono stati il bronzo giovanile di Aurora Galante sempre nei 400 Velosub e il bronzo, questa volta tra gli assoluti, di Laura Magoga che ancora nella velosub si conferma da anni ai vertici nazionali. Ma non dimentichiamo tutti gli altri che comunque si sono inseriti tra le prime otto posizioni della classifica nazionale nelle varie distanze, dai fondisti come Alberto Bertoldo ai velocisti come Camilla De Adamo e poi tutte le giovani promesse che compongono questa squadra guidata dal tecnico nazionale Fabio Paon, da quest’anno affiancato da Matteo Perazzolo. Ora, prima della pausa di metà stagione, pronti per recarsi nuovamente a Lignano per la seconda prova di World Cup a fine mese dopo la trasferta ad Eger, in Ungheria, svolta a fine febbraio per la prima prova. E se volete vederli da vicino nuotare con le loro monopinne per conoscere maggiormente questa affascinante disciplina sportiva non dovete fare altro che recarvi presso la piscina Stile Libero di Preganziol ove la squadra si allena.

DSCN1290-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento