Terzo round del Campionato Italiano Autocross a Ravenna: Matteo Altoè è terzo

Tappa valida anche per il Campionato Europeo Central Zone, dopo essersi qualificato per la prova finale il pilota trevigiano si è dovuto accontentare a causa delle condizioni dell’asfalto

COLLE UMEBRTO Torna a casa soddisfatto Matteo Altoè dopo una prova piuttosto impegnativa sulla pista di Ravenna, dove è riuscito a centrare un ottimo terzo posto. Il pilota trevigiano ha ben figurato nel terzo round stagionale del Campionato Italiano Autocross, valido anche per il Campionato Europeo Central Zone, e dopo essersi qualificato per la prova finale, ha raggiunto la terza posizione dovendosi accontentare di questo piazzamento a causa delle condizioni dell’asfalto.

Altoé ha comunque concluso con il sorriso questa prova e ha portato a casa punti importanti in ottica campionato. Matteo Altoé: “Dopo le qualifiche in difficoltà abbiamo aggiustato l’assetto e fortunatamente nelle 3 heat di qualificazione abbiamo recuperato bene ottenendo due secondi posti e un terzo. In semifinale, dopo una bella lotta, abbiamo mantenuto la terza posizione di partenza e ci siamo qualificati quinti per la partenza della finale. In finale eravamo allo stremo delle forze per il caldo: alla prima curva ero quarto, alla seconda eravamo terzi e poi purtroppo la polvere ha avuto il sopravvento sul terreno di gara. Pericoloso rischiare di andare a impensierire i due piloti che mi precedevano. Sono però soddisfatto della mia prestazione”.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento