Cambio al vertice del Conegliano Calcio: il nuovo Presidente è Ruggero Canzian

Dopo l’improvvisa scomparsa di Dario Dall’Anese la società riparte da una nuova importante figura che sarà aiutata dal vice Paolo Lucchetta

Aria di cambiamento nella società calcistica di Conegliano: ora a guidare Conegliano calcio sarà Ruggero Canzian, il nuovo presidente in carica dopo l’improvvisa scomparsa di Dario Dall’Anese, che aveva lasciato un grande vuoto in tutta la comunità. Una decisione comunicata nella giornata di venerdì, durante una conferenza stampa tenuta al comune di Conegliano, che fa presagire un’annata positiva per quella che è a tutti gli effetti la società calcistica storica di Conegliano.

A supporto del presidente Canzian, il vice Paolo Lucchetta, a formare una dirigenza energica pronta a prendere in mano una situazione da considerarsi "precaria", dato che la prematura scomparsa di Dario Dall'Anese dello scorso aprile aveva creato grande sgomento anche a livello organizzativo. "È di primaria importanza sostenere la società di Conegliano - afferma il sindaco Fabio Chies - per dare ai ragazzi la possibilità di divertirsi e crescere indirizzandoli verso attività sane, che spesso diventano l'ancora di salvezza di situazioni critiche". È dello stesso parere il neo presidente, che ricorda come "L'impegno della nuova dirigenza sia mantenere l'impegno nei confronti delle 12 squadre e dei 150 ragazzi dei settori giovanili che meritano di venire supportati a dovere".

Far crescere i ragazzi, in qualità di fiore all'occhiello del Conegliano Calcio, è una priorità che la società si impone da sempre, grazie ai valori che propone con costanza. "Lavorare per il loro futuro e creare opportunità professionali fa parte dei nostri obiettivi", conferma Lucchetta, che ringrazia anche tutto lo staff professionista che rende possibile una formazione di qualità. Ora l'obiettivo è definire i particolari riguardanti l'organizzazione tecnica, la disponibilità dei campi e possibili sinergie con altre società; a livello calcistico è fondamentale riproporre una stagione positiva come quella appena trascorsa, con la speranza di vedere le tribune piene di tifoseria.

Guarda lo sport live e on-demand su DAZN
Comincia il tuo mese GRATIS!

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Preso a bastonate e soffocato con un cuscino: arrestate per omicidio

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

  • Malore fatale mentre fa jogging, stroncato da un infarto a 71 anni

  • Ferma la corriera e abbandona 55 bimbi in autogrill: «Vado a Jesolo»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento