Tris di gare per la Zalf Euromobil Désirée Fior: weekend di fuoco

Gregorio Ferri convocato in azzurro per la Gent-Wevelgem. Appuntamenti sia sabato che domenica la stagione entra nel vivo. Grandi aspettative da parte dei direttori sportivi

Photo Credits: www.photors.it

Sarà un fine settimana ricco di appuntamenti quello che chiuderà il mese di marzo della Zalf Euromobil Désirée Fior. I ragazzi diretti da Luciano Rui e Gianni Faresin, che martedì hanno regalato spettacolo anche sul circuito di Ceresara (Mn), conquistando il quarto posto con Matteo Baseggio e il quinto con Pasquale Abenante, ripartiranno sabato dal 3° Giro delle Balze in programma a Terranuova Bracciolini (Ar).

Domenica, poi, sarà la volta di un doppio appuntamento che vedrà svolgersi in contemporanea la 53^ Piccola Sanremo di Sovizzo (Vi) e la 110^ Bolghera di Trento. A completare il programma bianco-rosso-verde sarà l'impegno di Gregorio Ferri con la nazionale italiana alla Gent-Wevelgem che si correrà sempre nella giornata di domenica sulle strade del Belgio e che sarà valida quale prova di Coppa delle Nazioni Under 23. «Ci presentiamo al via delle gare di domenica con un gruppo in ottima salute e con l'entusiasmo che ci ha trasmesso il successo centrato alla Cuneo - Imperia. La Bolghera e la Piccola Sanremo sono palcoscenici sui quali il nostro team ha sempre ben figurato, ci auguriamo di poter ripetere anche quest'anno le performance fatte registrare in passato» ha spiegato il team manager Luciano Rui. «La convocazione in nazionale di Gregorio Ferri arriva dopo quattro piazzamenti tra i primi cinque collezionati nelle ultime settimane e, proprio per questo, la trasferta in Belgio gli permetterà di acquisire esperienza a livello internazionale mettendosi alla prova anche sul pavè del nord Europa» ha aggiunto il ds Gianni Faresin

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento