A Conegliano il regionale di dama: Scaggiante secondo solo per quoziente

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Si è svolto domenica 15 febbraio il campionato regionale di dama italiana per i tesserati della FID (Federazione Italiana Dama), organizzato per la prima volta nella prestigiosa sede del circolo damistico A.S.D "Dama Castellana " di Conegliano (TV). Il primo gruppo era formato da giocatori esperti tra cui un gran maestro e 7 maestri. Vince il titolo regionale con punti 8,41, frutto di 2 vittorie e 4 pareggi, il Gran Maestro chioggiotto Mirco De Grandis del circolo damistico "Clodiense" (VE), attualmente il numero 8 nella classifica nazionale. Staccato solo dal quoziente il giovane maestro Alessio Scaggiante del circolo "Energya" di Maser (TV), vincitore nell'edizione 2013; a seguire il maestro Mario Cibelli dell'A.S.D. "Dama Castellana" con altri 9 giocatori. Nel secondo gruppo (di categoria inferiore) formato da 14 giocatori si riconferma con punti 10,39 il candidato maestro Paolo Ardizzon del circolo damistico "Clodiense" (VE), seguito da altri due veneziani: il nazionale Adriano Merelli e il nazionale Gabriele Cappelletto entrambi iscritti al circolo "Fulvio Campinati" di Mestre; a seguire altri 11 giocatori. Il campionato è stato diretto dal presidente regionale della FID Dino Bellin e dal nuovo presidente del circolo ospitante Emilio Nadal.(Nella foto a destra il Gran Maestro Mirco De Grandis a sinistra il Maestro Alessio Scaggiante).

Torna su
TrevisoToday è in caricamento