Atletica: quattrocento atleti di corsa sfidano il freddo tra i vigneti di Valdobbiadene

Grande partecipazione giovanile durante l’ultima prova del campionato provinciale di società: premiazioni domenica 17 dicembre a Tarzo, in occasione della Festa dell’atletica trevigiana

VALDOBBIADENE Oltre 400 atleti in passerella tra i vigneti di “Riva de Milan”. Il 2017 del cross trevigiano si è concluso con il 24° Memorial “Grotto Nadine”, tradizionale appuntamento organizzato dall’Atletica Valdobbiadene Gsa. Tra le vigne del Prosecco Docg, applausi doppi per Giacomo Esposito (Silca Ultralite) e Valentina Bernasconi (Atl. Mogliano), senza rivali nelle due gare assolute. Alle spalle di Esposito, piazze d’onore per il compagno di squadra Federico Spinazzè, stella emergente del triathlon, e per Andrea Frezza (Atl. San Rocco). Dietro alla Bernasconi, argento per Agnese Tozzato, altra portacolori dell’Atletica Mogliano, e per Erica Mazzer (Silca Conegliano). Saliscendi e terreno ghiacciato hanno rappresentato un bel test in vista degli appuntamenti d’inizio 2018, a partire dal debutto dei campionati veneti di cross, in programma il 14 gennaio a Galliera Veneta (Padova). Detto dei successi di Andrea Mason (Silca Ultralite) e di Margherita De Mattia (Atl. Mogliano)  nella categoria allievi, grande festa nelle frequentate prove giovanili, con Trevisatletica che si è aggiudicata, anche quest’anno, il Memorial “Grotto Nadine” riservato agli under 16. Era anche l’ultima prova del campionato provinciale di società: premiazioni domenica 17 dicembre a Tarzo, in occasione della Festa dell’atletica trevigiana.         

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le classifiche. MASCHILI. Seniores, promesse, juniores, master (under 50): 1. Giacomo Esposito (Silca Ultralite), 2. Federico Spinazzè (Silca Ultralite), 3. Andrea Frezza (Atl. San Rocco). Master (over 50): 1. Giorgio Mazzer (Atl. Santa Lucia di Piave), 2. Thierry Chiesurin (Atl. Santa Lucia di Piave), 3. Luciano Gagno (Atl. Ponzano Elanders).  Allievi: 1. Andrea Mason (Silca Ultralite), 2. Simone Masetto (Nuova Atl. San Giacomo Banca della Marca), 3. Aymane Tamani (Atl. Sernaglia). Cadetti: 1. Nicolò Bedini (Nuova Atl. Tre Comuni), 2. Samuele Menegazzo (Atl. Pederobba), 3. Fabio Piovesan (Atl. Pederobba). Ragazzi: 1. Giovanni Lazzaro (Atl. Quinto Mastella), 2. Edoardo Doro (Atl. Quinto Mastella), 3. Sofyan Goudadi (Atl. Valdobbiane Gsa). Esordienti: 1. Mohammed Chakir (Atl. Valdobbiadene Gsa), 2. Pietro Bonso (Atl. Quinto Mastella), 3. Fabio Gardenal (Nuova Atl. Tre Comuni). 
FEMMINILI. Seniores, promesse, juniores, master: 1. Valentina Bernasconi (Atl. Mogliano), 2. Agnese Tozzato (Atl. Mogliano), 3. Erica Mazzer (Atl. Silca Conegliano). Allieve: 1. Margherita De Mattia (Atl. Mogliano), 2. Michela Moretton (Trevisatletica), 3. Alessia Dal Vecchio (Team Treviso). Cadette: 1. Sofia Ros (Lib. Vittorio Veneto), 2. Allegra Benetton (Trevisatletica), 3. Alice Biz (Nuova Atl. San Giacomo Banca della Marca).  Ragazze: 1. Sofia Tonon (Silca Ultralite), 2. Eleonora Biz (Silca Ultralite), 3. Francesca Piccolo (Atl. Pederobba). Esordienti: 1. Beatrice Buso (Trevisatletica), 2. Veronica Zanardo (Atl. Santa Lucia di Piave), 3. Sara Salvador (Nuova Atl. San Giacomo Banca della Marca).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bar presi d'assalto, Zaia furioso: «Se continua così chiudo tutto»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Madre di un figlio di 11 anni muore dopo una lunga malattia

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento