Dan Peterson a Castelfranco: lo spirito di squadra spiegato a trecento imprenditori

Lunedì 8 gennaio all’Hotel Fior evento di marketing e comunicazione con lo storico allenatore di basket. Il ceo di Velvet Media, Bassel Bakdounes: “Sacrificio e team compatto, ecco la nostra ricetta per gestire i social network”

CASTELFRANCO VENETO Gli appassionati di pallacanestro lo ricordano per i campionati e le coppe vinte con Virtus Bologna e Olimpia Milano. Ma al grande pubblico è arrivato con le sue leggendarie telecronache delle partite, quando ormai non allenava più. Infine, la fama è dilagata nelle case di tutti gli italiani con le indimenticabili pubblicità del Lipton Ice Tea. Dan Peterson ha deciso di festeggiare i suoi 82 anni – è nato infatti a gennaio 1936 – a Castelfranco Veneto, invitato da Velvet Media, agenzia specializzata in marketing e comunicazione: racconterà la sua esperienza di sport e di vita all’Hotel Fior.

L’occasione è quella dell’evento aziendale di inizio anno alla presenza di circa trecento imprenditori del Nord Italia ai quali verranno spiegate le strategie digitali e comunicative per utilizzare i social network a fini di business. Dan Peterson spiegherà cosa significhino per lui lo spirito di squadra e il senso di sacrificio, attitudini che sono necessarie per avere successo sui parquet ma anche negli affari. “Attraverso le sue parole vogliamo far intuire agli imprenditori veneti lo stile che permea Velvet Media”, spiega il Ceo, Bassel Bakdounes. “Crediamo che facendo squadra e sapendo innovare si possano raggiungere obiettivi impensabili”. E in effetti nel giro di cinque anni la società è passata da un paio di persone che sperimentavano ipotesi di business ad essere l’unica agenzia in Italia ad unire professionalità diverse capaci di raggiungere milioni di persone sui social network.

I numeri del 2017? Nove milioni sono le pagine viste al mese sui vari profili social seguiti, per un totale che nell’anno supera i cento milioni di contatti; 250.000 le persone e gli imprenditori unici raggiunti grazie ad un portfolio composto da centinaia di aziende di ottanta settori merceologici diversi. Parallelamente, il fatturato è passato da un 2016 a settecento mila euro ad un 2017 che si sta per chiudere attorno ai tre milioni. Un’impennata, quella di Velvet Media, che ha portato oltre ad un aumento notevole del business anche un ingrandimento del suo organico interno: i dipendenti sono passati da 43 a 87 in soli dodici mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento