Duetti Giorgione sogna una vittoria per chiudere in bellezza il girone d'andata

Campionato difficile ma ricco di soddisfazioni per le pallavoliste di Castelfranco Veneto che domenica contro il Bedizzole sperano di vincere per blindare il settimo posto

Se al termine del girone d’andata l’ago della bilancia segnerà più che positivo, molto dipenderà dall’esito della partita con il Bedizzole. Con ogni probabilità, domenica 13 gennaio il Duetti si gioca il settimo posto finale a metà campionato, dovendo andare a giocare poi l’ultima proibitiva sfida del girone a Udine.

Facendo una rapida analisi, le ragazze della B1 sono sempre andate a punti contro le avversarie al di sotto in classifica e mai, tranne con il Volano, contro le squadre al di sopra. Cosa significa? Un’ipotesi può essere che il mezzo della classifica sia il posto che compete alla formazione allenata da Paolo Carotta, il che vuol dire aver condotto un buon campionato, dopotutto. Perché nel piatto bisogna mettere il peso dell’inesperienza della neopromossa e il macigno dell’infortunio a Sara Zonta che, di fatto, deve ancora iniziare la stagione. Ecco perché a nostro avviso il Giorgione ha già fatto bene e con un successo sul Bedizzole può dimostrare di aver fatto il massimo possibile. 

Ex di turno, ed ex sabato scorso a San Donà dove ha disputato una partita di altissimo livello, è Emma Bateman: «Ci tenevo tanto a ben figurare sul campo di San Donà dove sono cresciuta e dove non giocavo da quattro anni – spiega la palleggiatrice del Giorgione -. E ci tengo anche a questa partita! Il livello delle squadre comprese in classifica fra noi e loro è equilibrato perciò dovremo affrontare la gara con grande attenzione. In allenamento stiamo lavorando molto sull’efficacia nei momenti clou della partita. Il gruppo è talmente unito che sembriamo una famiglia: da tanti anni non vivevo una stagione emotivamente simile. Questo, in partita, può fare la differenza». Dopo la gara col Bedizzole, sarà lunga l’attesa per rivedere all’opera in casa il Duetti. Dovremo attendere il 24 febbraio con la sfida al fanalino di coda Walliance Ata Trento. E sarà già girone di ritorno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Crisi Stefanel, 244 lavoratori in cassa integrazione per un anno

  • Attualità

    Addio alla scrittrice e poetessa trevigiana Maria Elisa Borin Sala

  • Cronaca

    Violentata dai colleghi alla cena aziendale: il caso finisce in tribunale

  • Cronaca

    Alcooltest al gelo, assolta. La polstrada: «Etilometro era funzionante»

I più letti della settimana

  • Scende dall'auto per salvare un gufo a bordo strada: morta investita una 26enne

  • Male incurabile, ragazzo perde la vita a soli 28 anni

  • Sperona l'auto dei carabinieri, scende e la prende a picconate

  • Tremendo schianto camion-auto sulla Noalese, un morto

  • «Imprenditore non trova operai? Applichi contratto giusto»

  • Kathrina si è spenta troppo presto: a soli 20 anni una leucemia se l'è portata via

Torna su
TrevisoToday è in caricamento