"Un'estate di triathlon" a Revine Lago: tre campionati italiani

Sei giornate di gare in 40 giorni. Il 14 giugno il tricolore di cross (TNatura European Cup), il 5 luglio l'olimpico Age Group, il 18-19 il giovanile

REVINE LAGO Una vera e propria "Estate di Triathlon". È quella che è stata presentata mercoledì sera all'auditorium della Banca Prealpi a Tarzo, poco distante dal Lago di Revine teatro di tre intensissimi weekend di triathlon. Dal 13 giugno al 19 luglio la Vallata è pronta a ospitare sei giornate di gare e ben tre campionati italiani, il campionato italiano di cross all'interno della tappa italiana della ETU TNatura Cross Triathlon European Cup domenica 14 giugno, il tricolore, distanza olimpica no draft, dedicata agli Age Group domenica 5 luglio e i campionati italiani giovanili individuali e a staffette sabato 18 e domenica 19 luglio. A rendere possibile tutto questo, il sodalizio, nato proprio in questa stagione, tra due società vittoriesi, Silca Ultralite Vittorio Veneto, guidata dal presidente Aldo Zanetti, e il Gp Triathlon, fondato dall'ex pluricampione italiano Gianpietro De Faveri. Una collaborazione di "peso", che ha già fatto arrivare nel trevigiano e nel bellunese due campionati italiani (a fine marzo il tricolore di duathlon individuale e a squadre a Povegliano e sabato scorso l'olimpico élite a Farra d'Alpago).
Ieri sera, sul palco, per la presentazione, guidati dal moderatore Luca Ginetto, oltre a Zanetti e De Faveri, Carlo Antiga, presidente di Banca Prealpi e i sindaci di Tarzo, Gianangelo Bof, di Revine Lago, Michela Coan e di Vittorio Veneto, Roberto Tonon. Presenti tra gli altri, gli amministratori dei comuni del Coneglianese e del Vittoriese. Da tutti è arrivato il plauso agli organizzatori per aver saputo fare di Revine Lago e Tarzo la culla ideale di uno sport, il triathlon, che valorizza appieno questo meraviglioso territorio, adatto al nuoto, al ciclismo e alla corsa a piedi.
 
Si parte subito con il "botto" nel primo weekend di gare. Sabato 13 giugno alle 15.30 ci sarà la sesta edizione della Triathlon Sprint Silca Cup, che prevede 750 metri a nuoto, 20 km in bicicletta (due giri da 10 km) e 5 km a piedi (due giri da 2,5 km). In gara più di 230 atleti, dalla categoria Youth B in su. Il giorno dopo, domenica 14 giugno, si tornerà a sentire l'Inno di Mameli sul palco delle premiazioni in riva al lago. Alle 13 partirà la gara del circuito Europeo della federazione Europea “ETU TNatura European Cup di Cross Triathlon”, prova che assegnerà anche il Titolo Italiano di Cross Triathlon della federazione italiana FITRI (1,5 km a nuoto, 24 km in mountain bike e 8 km a piedi). Ben 205 gli atleti iscritti, con sette nazioni rappresentate e triathleti che vantano palmarès importanti con vittorie e podi non solo nel circuito europeo TNatura ma anche nelle rassegne continentali e mondiali di specialità.

A livello maschile, ci sarà l’attuale campione Europeo di Cross Triathlon, il Belga Kris Coddens e il suo connazionale Jim Thijs secondo assoluto della Etu TNatura Cup 2014, gliaustriaci Markus Benesch e Michael Szumoniuk, entrambi nella top ten in diversi appuntamenti della TNatura European Cup lo scorso anno, lo slovacco Tomas Kubek argento under 23 ai mondiali élite di Cross Triathlon nel 2014 a Zittau e attuale campione Europeo di Cross Triathlon Under 23, il francese Arthur Serrieres, secondo di categoria junior nel 2013 agli Europei ETU di Cross Triathlon European Championships. A contendersi il titolo italiano, Fabio Guidelli, campione 2010, argento 2012 e vincitore TNatura Italian Cup negli ultimi 2 anni,Stefano Davite, argento di categoria all’europeo di cross 2009, Alessio Buraccioni, decimo under 23 ai mondiali di cross 2014 e secondo assoluto nel circuito TNatura italian Cup del 2014,Leonardo Ballerini, vicecampione italiano di cross 2013 e Marco Spadaccia, secondo nella TNatura Italy Cup lo scorso anno.

Al femminile, cinque le donne che si contenderanno la vittoria: oltre alla campionessa in carica di specialità, Sara Tavecchio, al via Genziana Cenni, da due anni leader del circuito TNatura Italian Cup, Elisabetta Curridori a podio nelle tappe europee della rassegna, Monica Cibin, tricolore 2013 ed Elke Innerebner, nella top ten nelle gare continentali della coppa.
Sempre domenica 14 giugno, in mattinata, alle 11, prevista anche la prima edizione del TNatura Promo Cross Triathlon Lite sullo stesso percorso del TNatura ma con distanze dimezzate (750 metri a nuoto, 12 km in bici e 4 km a piedi). Ad accogliere tutti al traguardo ci sarà anche Sandro Salerno, ideatore del TNatura.
 
Tre settimane dopo tornano in Vallata mute, bici e scarpette da corsa: sabato 4 luglio si terrà la gara valevole come seconda tappa del circuito Nordest Cup e terza tappa della Coppa Veneto Kids, aperta alle categorie dai minicuccioli (nati nel 2008 e nel 2009) agli Juniores (nati nel 1996 e nel 1997). Il giorno seguente, domenica 5 luglio, ecco il campionato italiano triathlon olimpico Age Group no draft con partenza alle 14 dal lago di Santa Maria. Le distanze previste sono 1,5 km a nuoto, 40 km in bicicletta e 10 km a piedi.
 
Due settimane dopo, nuovo appuntamento tricolore. Sabato 18 luglio, con start alle 14, si svolgeranno i campionati italiani giovanili individuali per le categorie Juniores e Youth A e B. Il giorno seguente, domenica 19 luglio, le stesse categorie giovanili gareggeranno per il titolo italiano a staffetta (Youth e Juniores). La partenza del primo frazionista è fissata alle 10.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento