Campo da calcio di Silea: siglato l'accordo per la gestione

E’ stata firmata la convenzione che regola la gestione dell’impianto sportivo calcistico di Silea. A carico del Comune resta la manutenzione straordinaria e le spese di gestione

E’ stata sottoscritta venerdì 19 ottobre, la convenzione tra l’amministrazione comunale di Silea e l’Asd Silea 1927, che regola l’affidamento del servizio di gestione dell’impianto sportivo denominato “campo gioco da calcio”, dal 1 settembre 2018 al 30 giugno 2021, con lo scopo di promuovere lo svolgimento di corsi ed attività sportive di tipo agonistico o amatoriali/dilettantistiche, connesse alla diffusione del calcio e dello sport in generale. 

L’impianto sportivo, situato in via Cendon 25, è costituto da un campo da gioco regolamentare ufficiale, illuminato, con tribune e spalti; un ulteriore campo da gioco e quattro spogliatoi, magazzini, servizi annessi, area verde e parcheggi di pertinenza. L’amministrazione ha appena ricevuto i finanziamenti regionali per riqualificare da un punto di vista energetico l’illuminazione dei campi da gioco, a riprova dell’impegno costante sulla ricerca dei fondi esterni. Oltre ai consueti obblighi a carico del gestore sulla manutenzione ordinaria, è stata aggiunta la partecipazione agli incontri organizzati dal Tavolo delle agenzie educative del Comune di Silea, promuovendo l’incontro tra le agenzie del territorio, il confronto e la condivisione di progettualità in ambito educativo, per favorire una continuità pedagogica. Restano a carico del Comune la manutenzione straordinaria e l’erogazione di un contributo annuale per le spese di gestione. Infine, l’amministrazione comunale di Silea ha approvato lo schema di convenzione per l’affidamento del servizio di gestione del “Palaparco”, per lo svolgimento di attività di pattinaggio artistico, degli Impianti sportivi di rugby e del “Pala Silea”, per lo svolgimento del gioco del basket. L’assessore allo Sport Silvano Piazza ha dichiarato quanto segue: «Avere garantito una continuità gestionale di oltre tre anni per la gestione degli impianti sportivi del territorio, ci consente di avere garanzia di un servizio di gestione di qualità. Stringere un rapporto di fiducia di questa durata significa garantire ai nostri ragazzi spazi manutenuti e controllati con maggiore attenzione, dando loro la possibilità di allenarsi e divertirsi nelle migliori condizioni possibili».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è la prima vittima a Treviso: è una donna di 75 anni

  • Lascia un biglietto d'addio poi si toglie la vita a soli 39 anni

  • Malore fatale al lavoro: padre di due bambini muore a 31 anni

  • Trovata morta nella culla a soli 5 mesi: addio alla piccola Azzurra

  • Operaio con febbre alta: «Ero a Vo'». Dipendenti tutti a casa alla "Breton"

  • Malore fatale: il cuoco dell'osteria Al Baston muore a 59 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento