Giesse Promotion: trasferta positiva per la scuderia bergamasca al 34° Rally della Marca

Buone prestazioni per l’italo-elvetico Stefano Baccega (3°) ed il bresciano Ettore Catterina (5°) sulle Fiesta R5 di Ford Italia e Balbosca

VALDOBBIADENE Il 34° Rally della Marca si è concluso con un bilancio sostanzialmente positivo per la Giesse Promotion, la scuderia bergamasca con sede a Selvino. Con una Fiesta R5 l’italo-elvetico Stefano Baccega ha trovato buoni spunti rimandando così al mittente gli spauracchi post incidente del 1000 Miglia: insieme a Luca Oberti, Baccega ha chiuso in 3° posizione di categoria dimostrando ottimo feeling con la vettura dell’ovale blu portata in gara da Ford Italia.

Anche il bresciano Ettore Catterina è stato protagonista di una prova a buoni livelli, ma una penalità ha condizionato la classifica generale: durante un trasferimento una pattuglia ha fermato lui e Daniele Michi per un controllo di routine che non ha sortito nessun effetto se non il fatto di una ingente perdita di tempo costata, in termini cronometrici, la bellezza di 1’10”; senza quella penalità l’equipaggio della Giesse si sarebbe potuto giocare una posizione più importante.

noname-52-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento