La Duetti Giorgione espugna San Donà

Emma Bateman trascina le castellane alla vittoria del tie break

Emma Bateman esulta per la vittoria

E' un ottimo inizio d'anno. Il Duetti espugna San Donà con il punteggio di 3-2 (17-25, 25-17, 26-24, 20-25, 13-15) ripartendo con il piede giusto dopo la sosta natalizia. La formazione di Paolo Carotta ha dato prova di solidità mettendo in campo una prestazione corale. Trascinatrice d’eccezione l'ex San Donà Emma Bateman assieme a Giorgia De Bortoli ma anche a Durighel, Ravazzolo e Fenice. Peccato per il finale di terzo set dove, avanti 24-20, il Giorgione ha subito la rimonta ospite e ha perso una ghiotta occasione per sperare di conquistare l’intera posta in palio. In ogni caso, grazie ai due punti raccolti, le castellane si confermano settima forza della B1. Appuntamento ora a domenica prossima con la sfida in casa alla formazione bresciana del Bedizzole.
 
Paolo Carotta: «Sono molto contento della reazione nel quarto set che ci ha permesso di riprendere in mano la partita. Conviviamo sempre con i nostri alti e bassi ma stavolta sono stati più gli alti che i bassi!».

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Crisi Stefanel, 244 lavoratori in cassa integrazione per un anno

  • Attualità

    Addio alla scrittrice e poetessa trevigiana Maria Elisa Borin Sala

  • Cronaca

    Violentata dai colleghi alla cena aziendale: il caso finisce in tribunale

  • Cronaca

    Alcooltest al gelo, assolta. La polstrada: «Etilometro era funzionante»

I più letti della settimana

  • Scende dall'auto per salvare un gufo a bordo strada: morta investita una 26enne

  • Male incurabile, ragazzo perde la vita a soli 28 anni

  • Sperona l'auto dei carabinieri, scende e la prende a picconate

  • Tremendo schianto camion-auto sulla Noalese, un morto

  • «Imprenditore non trova operai? Applichi contratto giusto»

  • Kathrina si è spenta troppo presto: a soli 20 anni una leucemia se l'è portata via

Torna su
TrevisoToday è in caricamento