Domani supersfida europea per l'Imoco Conegliano con l'Eczacibasi

Live su Dazn dalle 20.30 la partita di andata dei quarti di finale della Champions League

La squadra esultante

Prima partita nella storia tra Imoco ed Eczacibasi. La squadra turca ha già giocato a Palaverde nella semifinale della Cev Champions League 2017, sconfitta dal Vakifbank, che poi vinse il titolo battendo proprio l'Imoco in finale. Imoco Volley è al primo posto nel campionato italiano con 7 punti di vantaggio su Igor Novara a 3 turni dalla fine della Regular Season. Eczacibasi ha già vinto la Regular Season di Sultanlar Ligi, chiusa la scorsa settimana a pari punti con il Vakifbank (21 v / 1 p), ma con migliore quoziente-set. In campo quattro protagoniste della finale del Campionato del Mondo 2018 in Giappone: Tijana Boskovic campione del mondo con la Serbia (e MVP del torneo) e le tre medaglie d'argento italiane Anna Danesi, Monica De Gennaro, Miriam Sylla.

E 'una sfida tra due top team di pallavolo femminile europeo: Imoco Volley nelle ultime due stagioni è stata la medaglia d'argento (2017) e bronzo (2018) nella Cev Champions League: Eczacibasi ha vinto la Cev Cup 2018 ed è stata bronzo nel Champions League nel 2017, dopo essere stato campione del mondo nel 2015 e nel 2016. L'Eczacibasi è il club più titolato di Turchia con 16 scudetti (l'ultimo nel 2012), 7 Coppe di Turchia, 1 Champions, 2 Coppe Cev, 2 Mondiali per Club. La partita si giocherà al Palaverde alle 20.30, arbitri Marosek (Pol) e Witte (Ger). MEDIA: in Italia diretta video streaming su DAZN (a pagamento), in Europa è "match of the week" su Eurovolley.tv. Diretta su Radio Conegliano e aggiornamenti e interviste post gara sulla pagina Facebook di Imoco Volley.

BIGLIETTI: la partita è compresa in abbonamento.Prevendita on line aperta fino alle 12.00 di domani su www.imocovolley.it, casse del Palaverde attive dalle ore 19.00. Ancora disponibili biglietti per ogni ordine di posto.

Joanna Wolosz, capitana dell'Imoco Volley: «Domani avremo bisogno di una grande partita per vincere, dovremo dare tutto quello che abbiamo dentro e mettere a frutto il lavoro fatto finora. È la prima volta che ci troviamo faccia a faccia contro l'Eczacibasi, speriamo possa valere l' "effetto sorpresa", ma sappiamo che saranno due partite molto difficili contro una delle migliori squadre del mondo. Però anche noi siamo una squadra molto forte e da domani vogliamo "ringraziare" la fortuna che abbiamo avuto per passare il turno nel girone, giocando una grande serie di quarti di finale, per far vedere tutto il valore della nostra squadra. Sarà importante l'aiuto del nostro pubblico, domani contiamo anche sulla spinta del Palaverde, spero ci sia tanta gente come sempre a sostenerci e spingerci nei momenti di difficoltà che match come questi riservano sempre».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Match di ritorno martedì 19 alle ore 15.00 italiane ad Istanbul.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento