Imoco Volley: prima partita del 2019 al Palaverde contro Monza

Le Pantere tornano a casa e sperano di iniziare il nuovo anno nel migliore dei modi. La sfida è di quelle complicate. A Villorba domenica arriverà la Saugella Team Monza

Primo match del 2019 nella loro "casa", il Palaverde, per l'Imoco Volley che domenica 13 gennaio, per la terza di ritorno della A1, affronterà la Saugella Team Monza.

Nonostante mercoledì l'Imoco abbia osservato il turno di riposo, le Pantere sono reduci da due belle vittorie in trasferta con Busto Arsizio e Casalmaggiore, sono rimaste nelle altissime sfere della classifica, terze con 31 punti poco dietro a Novara (34) e Scandicci (33); Monza invece è appena dietro con 27 punti dopo la sconfitta al tie break di giovedì nel posticipo con la Unet Busto Arsizio. In campo nelle fila di Monza ben quattro ex: la capitana Serena Ortolani, le due statunitensi Rachael Adams e Micha Hancock, e la centrale Laura Melandri, lo scorso anno scudettata con l'Imoco Volley (che riceverà un mazzo di fiori nel pre partita). La partita sarà visibile in diretta su LVF TV (si accede da www.legavolleyfemminile.it) in streaming video in abbonamento; diretta Radio Conegliano (90.6 mhz e www.radioconegliano.it). Aggiornamenti e interviste post gara sulla pagina Facebook di Imoco Volley. Casse del Palaverde domenica aperte dalle ore 15.30, ancora disponibili biglietti per ogni ordine di posto.

Dopo la gara di domenica la prossima settimana sarà dedicata ai quarti di finale di Coppa Italia, e curiosamente le Pantere dovranno ancora incrociare i ferri con la Saugella Monza, con in palio la qualificazione alla Final Four che si terrà all'Agsm Forum di Verona il 2 e 3 febbraio prossimi. Gara di andata mercoledì 16 alle 20.30 a Monza, ritorno domenica 20 gennaio alle 17 al Palaverde. Coach Daniele Santarelli, rientrato giovedì assieme a Fabris e Samadan dalla trasferta vincente (3-0) con la Croazia in Albania, che ha chiuso il girone di qualificazione agli Europei, commenta la gara di domenica con queste parole: «Dopo un dicembre difficile la squadra si è ripresa molto bene e nelle ultime uscite abbiamo ritrovato buoni risultati, è quello che volevamo per poter lavorare con serenità in vista di questo tour de force di gennaio che sarà molto difficile e pieno di ostacoli impegnativi. La squadra però sotto pressione reagisce sempre bene, quindi siamo ottimisti. Affronteremo Monza tre volte in una settimana con questa stranezza del calendario, poi ci sarà subito la Champions fuori casa, sarà importantissimo confermarci in crescita e soprattutto pensare a una partita alla volta. Monza è una squadra molto forte, attrezzata sia nelle titolari che nella lunga panchina, conosciamo bene qui al Palaverde tante delle loro atlete, alcune hanno lasciato ricordi indelebili con noi, ma ora sono avversarie e ci stiamo preparando ad affrontarle a partire da domenica, ripeto pensando a una gara alla volta. L'arrivo di Lowe? E' un'atleta di rango, giocatrice molto forte che già ci è stata molto utile in questi giorni di allenamento senza Fabris, ed ora potrà essere un'altra arma a nostra disposizione fin da domenica».

Segui la tua squadra in diretta streaming su DAZN.
Il primo mese è GRATIS!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Parcheggia in centro con il pass disabili della madre, stangata dai vigili

  • Attualità

    Treviso come Londra, il sogno: portare in città il grande basket Nba

  • Attualità

    Le scuole primarie di Ponzano e Merlengo hanno finalmente un nome

  • Cronaca

    Incidente mortale nel 2005, sparite nel nulla le foto dello schianto

I più letti della settimana

  • Scende dall'auto per salvare un gufo a bordo strada: morta investita una 26enne

  • Sperona l'auto dei carabinieri, scende e la prende a picconate

  • Violentata dai colleghi alla cena aziendale: il caso finisce in tribunale

  • Tremendo schianto camion-auto sulla Noalese, un morto

  • Kathrina si è spenta troppo presto: a soli 20 anni una leucemia se l'è portata via

  • Nuovo centro commerciale lungo la Feltrina: assumerà 150 disoccupati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento