Supercoppa 2019, Imoco Volley a Milano: nuova sfida contro l'Igor Novara

Sabato 16 novembre si rinnova la sfida tra le Pantere di Conegliano e le piemontesi dell'Igor Novara. In palio c'è il primo trofeo della stagione. Fischio d'inizio alle ore 20.30

La sfida che assegna il primo trofeo stagionale è come da tradizione la Supercoppa Italiana, che vedrà di fronte sabato alle 20.30 nell'Allianz Cloud di Milano (ex Palalido) la squadra campione d'Italia, Imoco Volley Conegliano, e la squadra vincitrice della Coppa Italia, l'Igor Gorgonzola Novara. Le Pantere gialloblu arrivano a questa sfida sulla scia di 8 vittorie su 8 gare giocate in questa stagione finora nel campionato italiano, mentre Novara è seconda dietro alle Pantere in classifica con 6 vinte e 2 perse, una proprio contro l'Imoco sabato scorso (3-1)  al PalaIgor. Squadra al completo per coach Santarelli che potrà contare su tutte le effettive a disposizione.

I PRECEDENTI

Quattro precedenti di Supercoppa per l'Imoco Volley che ha vinto le due giocate "in casa" al Palaverde: con Bergamo nel 2016 (3-1) e con Novara nel 2018 (3-1). Due invece le sconfitte, la prima a Piacenza nel 2013 (3-1), l'altra a Novara nel 2017 (3-2). Sono 29 i precedenti tra le due formazioni, 19 dei quali nell’ultimo biennio, a conferma di una rivalità di altissimo livello. Conegliano è davanti 18-11 nel computo totale, in virtù di 15 successi a 5 in gare di Campionato (l’ultimo risalente appena a sabato scorso). Novara ha un record migliore in Coppa Italia (3-1) e in Champions League (2-1), mentre il conto in Supercoppa Italiana è in parità (1-1). Nelle partite "secche" (finali e semifinali) Novara è in vantaggio 6-1 sull'Imoco Volley. Il match di sabato sera sarà trasmesso in diretta e in alta definizione su Rai Sport HD e in più di 30 paesi all’estero. Aggiornamenti, album fotografico e diretta delle interviste post gara sulla pagina Facebook e Instagram di Imoco Volley. Saranno più di 400 i tifosi e sostenitori gialloblù presenti alla Supercoppa.

BIGLIETTI

Ultimi biglietti disponibili e poi la Supercoppa Italiana sarà ufficialmente ‘sold out‘. Con grande entusiasmo Milano si prepara ad accogliere la sfida tra Imoco Volley Conegliano e Igor Gorgonzola Novara. Sabato sera alle 20.30, in diretta su Rai Sport HD e in oltre 30 paesi all’estero, ennesimo duello tra le due formazioni che stanno dominando la scena recente della pallavolo italiana e internazionale. I pochi tagliandi ancora disponibili per l’evento organizzato da Lega Pallavolo Serie A Femminile e Master Group Sport si possono acquistare sul sito Vivaticket.it e in tutte le ricevitorie Vivaticket. Tutte le informazioni sul sito dedicato all’evento.

DICHIARAZIONI

Coach Daniele Santarelli commenta la gara con queste parole: «Nelle gare secche abbiamo una tradizione negativa con Novara, proveremo ad invertire il trend domani in questo primo appuntamento, la Supercoppa, sperando di giocarne anche altre di partite secche quest'anno! Si affrontano domani le due squadre che in questo momento hanno espresso il gioco e i risultati migliori nella stagione, sarà un'occasione di grande spettacolo per il pubblico e un bell'esame visto che c'è in palio il primo trofeo stagionale, a cui teniamo molto. Penso che la partita verrà decisa in attacco, se noi riusciremo a trovare un giusto equilibrio, limitare gli errori e ad attaccare con aggressività, potremo dire la nostra domani sera. Si affrontano due squadre molto fisiche, forti atleticamente e con attacchi di alta qualità, come si è visto anche sabato scorso nella partita di regular season. Entrambe le squadre hanno roster profondi e possibilità di cambiare anche durante il match, eventuali defezioni di Novara non sminuiscono il valore delle nostre avversarie perchè hanno pedine intercambiabili e sempre di alto livello, quello che è sicuro è che se vogliamo vincere questo match e provare a dare il primo trofeo alla società e ai nostri tifosi dovremo obbligatoriamente giocare la nostra miglior partita». Paola Egonu, opposto Imoco Volley, ex di turno assieme a Folie, per Novara sono ex Pantere Arrighetti e Brakocevic : «Penso che siamo un grande gruppo e una squadra che ha enormi potenzialità, possiamo fare grandi cose. Questo della Supercoppa è il primo appuntamento dove potremo dimostrare tutto ciò. Ora sta a noi scendere in campo e far vedere quanto valiamo».

IL FUTURO

Dopo più di una settimana "on the road" le Pantere rientreranno a Conegliano al termine del match. La prossima settimana due partite in casa attendono la squadra gialloblu, martedì 19 l'inizio della Cev Champions League al Palaverde alle 20.30 contro Budapest, e domenica 24 alle 17 la super sfida di campionato con la Savino del Bene Scandicci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

Torna su
TrevisoToday è in caricamento