Dopo il mondiale in Brasile ricomincia da Istrana la stagione Fik karate

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Dopo un fruttuoso Mondiale in Brasile, dove i Veneti hanno fatto incetta di medaglie contribuendo al secondo posto dell'Italia nel medagliere, ricomincia l'attività regionale della Federazione iItaliana Karate FIK, con la seconda edizione del Trofeo Triveneto. Domenica 24 novembre sarà il palazzetto dello sport di Istrana teatro della la gara che coinvolge tutta la regione Veneto e ospiterà atleti del Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige. Sono attesi 600 atleti che si affronteranno nelle varie specialità e categorie di tutte le età. La giornata comincerà con i più piccoli, forti di un grande pubblico formato da parenti e amici che affolleranno come sempre gli spalti. "Siamo in continua crescita" dice un raggiante Stefano Savorgnan, presidente del comitato regionale Veneto, "in questi ultimi anni la nostra realtà è la più importante in Veneto per numeri e partecipazione, il nostro sport è sempre tra i preferiti da giovani e famiglie". Domenica le gare inizieranno alle 8.30 e si protrarranno per tutto il giorno fino a tardo pomeriggio, l'ingresso è libero.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento