Join the game 2012, ecco tutti i vincitori della manifestazione

Il torneo di basket giovanile 3 contro 3 si è concluso domenica. Oltre alle 4 squadre vincitrici del torneo, premiati anche il miglior tiratore U14 e le squadre che si sono distinte per la loro correttezza

Join the game 2012 è stato un successo. Oltre ai quattro vincitori dello scudetto, uno per categoria sia maschile che femminile, sono stati premiati anche il miglior tiratore U14 e le squadre che si sono distinte per la loro correttezza.

SCUDETTI. Il titolo Under 13 maschile se l’è aggiudicato la BSL Bologna, vincente nella finalissima contro la Bee Basket Pescara per 17 a 12. Per le ragazze U13 ha vinto lo Basket Spezia Club, impostesi 9-7 nella finale sulla Reyer Venezia. Scudetto Under 14 femminile assegnato alla squadra veneta delle Giants Basket Marghera (battuta S.Giorgio 14-7), mentre quello Under 14 maschile alla Virtus Bologna, che ha sconfitto in finale la Amatori Pescara per 13 a 3.

MIGLIOR TIRATORE U14. Il miglior cestista d’Italia U14 dalla lunga distanza è stata una ragazza: la livornese Sara Ceccarini che ha battuto Raffaele Lo Perfido 6 a 3, ricevendo il premio del contest dal brand manager Aquafresh Andrea Monguzzi.

PREMI FAIR PLAY. Infine premiate anche le squadre che si sono distinte per la loro correttezza in campo: Maddalena Vis Palermo (U13 F), Olimpo Alba (U 13 M), Gymnasium Caserta (U14 F) e Aurora Brindisi (U14 M).
 

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Bambina di tre anni "dimenticata" all'interno di uno scuolabus

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

  • Ciclismo trevigiano in lutto: Christian Cigaia perde la vita a soli 47 anni

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Schianto frontale tra camion e auto sulla Postumia, muore 60enne

  • «Lo ha fatto apposta, ha sterzato di colpo contro l'altra macchina»

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento