← Tutte le segnalazioni

Altro

Judo Opitergium campione d’Italia Libertas

Via Sigismondo Brandolini, 6 · Oderzo

La Asd Judo Opitergium ha conquistato il titolo di Società campione d’Italia Libertas. Sabato 1 e Domenica 2 giugno si sono svolti nel palazzetto sportivo Pontavai di Vittorio Veneto i Campionati Italiani di Judo organizzata dall’Ente di Promozione Sportiva Libertas.

Si sono sfidati per l’occasione atleti provenienti da tutta Italia in gare di lotta in piedi e a terra. Gli atleti Opitergini, seguiti dagli insegnanti Tecnici Semenzin Samuel e Semenzin Alan, si sono fatti strada tra i combattimenti vincendo con tecnica e derminazione contro i vari avversari. I titoli conquistati dagli atleti sono ben 24 suddivisi in 9 ori 8 argenti e 7 bronzi. Vincono il titolo di campioni d’Italia nella lotta a terra gli atleti: Rampogna Leonardo, Felet Annalisa, Furlan Matteo, Enciso Andre, Battistel Samira. Vincono il titolo di campioni d’Italia nella lotta in piedi gli atleti Bellinzani Enrico, Enciso Andre, Battistel Samira, Furlan Matteo Un bottino eclatante che ha portato al trionfo della società facendola salire al più alto gradino del podio e vincere l’ambita Coppa Nazionale. Il presidente della Società Alan Semenzin ha così commentato la vittoria: «Sinceramente non ce l’aspettavamo, anche perché per noi è bello vincere ma non ne facciamo lo scopo primario della nostra partecipazione. Cerchiamo di far stare sempre a loro agio gli atleti aiutandoli ad affrontare le paure che possono emergere in certe competizioni. Tant’è che domenica stessa abbiamo invitato un nostro valido atleta ad abbandonare la gara perché non ci sembrava in condizioni adeguate nonostante avesse potuto essere importante la sua vittoria se avessimo pensato puramente della coppa. Questa vittoria per noi è un orgoglio e non possiamo che esserne felici!» L’insegnante Tecnico Agonistico Samuel Semenzin ha espresso la sua commozione per tale evento. E’ lui che ha seguito gli atleti sotto l’aspetto competitivo e ha visto premiare il suo lavoro con il miglior risultato possibile. «E’ stato emozionante vedere vincere degli atleti che non erano riusciti a esprimersi nelle gare precedenti nonostante avessero notevoli capacità tecniche. Sono proprio fiero di loro. Ringrazio i genitori che hanno creduto in noi e che accompagnano gli atleti durante le varie competizioni alle quali partecipiamo». I festeggiamenti continueranno in palestra presso le sedi di Oderzo e Salgareda

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TrevisoToday è in caricamento