Karate Shotokan, Treviso trascina la selezione veneta al 26° Trofeo delle Regioni

Nel kumite individuale a farla da padrone sono i karateka trevigiani con sei medaglie su otto. Alla fine è quarto posto nella classifica finale, con il numero maggiore di vittorie

TREVISO Ottima performance della rappresentativa veneta di Karate Shotokan che ha preso parte al 26° Trofeo delle Regioni, prestigiosa competizione FIKTA, rivolta ai giovani agonisti (fino alla categoria Juniores) di tutta Italia, che si è svolta negli scorsi giorni al Palazzetto dello Sport di Parma. Tra i 250 atleti che si sono confrontati nelle varie categorie e specializzazioni, la squadra del Veneto è riuscita infatti a totalizzare 100 punti, centrando complessivamente tre medaglie d'oro, cinque d'argento e sei di bronzo e piazzandosi, così, al quarto posto della classifica finale delle regioni con il numero maggiore di vittorie, alle spalle di Lombardia, Piemonte ed Emilia Romagna.

Nel kumite individuale a farla da padrone sono i karateka trevigiani con sei medaglie su otto, anche se a spiccare tra i maschi è il cadetto padovano Dennis Simionato, oro nella categoria di peso +65 kg. Nella categoria speranze +65 kg, terzo posto per l'iridato mondiale Abouba Kone della trevigiana ASD Ren Bu Kan, mentre un altro terzo posto a pari merito viene conquistato nella categoria juniores +70 kg da Denny Lamon e Christian Bergamin di Scuola Karate Resana. Per le ragazze sono da oro le prestazioni di altre due trevigiane: Anna Pezzato di Karate Shotokan Badoere Morgano nella categoria speranze -55kg e Gioia Anello di ASD Ren Bu Kan nella categoria cadetti +55 kg. Caterina Dozzo, altra atleta Ren Bu Kan protagonista del mondiale di settembre, conquista invece un secondo posto nella categoria juniores +55 kg, seguita sul terzo gradino del podio da Silvia Dal Lago di Karate Club Lonigo.

Nel Kata individuale, ottima la gara del veneziano Daniele Di Costanzo, che si è classificato quarto nella categoria cadetti -65 kg. Tra le ragazze tripletta d'argento per le atlete del Ki Dojo Verona, con Asia Viviani, già argento ai mondiali dello scorso settembre, che porta a casa un secondo posto nella categoria juniores +55 kg, risultato eguagliato nella stessa categoria (peso -55 kg) da Ilaria Pozza e nella categoria speranze +55 kg da Silvia Frare. Il kata a squadre femminile, inoltre, ha conquistato una medaglia di bronzo con Asia Viviani, Ilaria Pozza e Giulia Aldegheri. Grandi risultati, infine, per il kumite a squadre, sia maschile che femminile. La squadra composta da Denny Lamon, Aboubacar Kone, Christian Bergamin, Enrico Zanotto e Andrea Ferrarese ottiene infatti la medaglia di argento, mentre la compagine rosa composta da Caterina Dozzo, Silvia Dal Lago, Diletta Lago, Maria Corrà e Anna Pezzato si aggiudica un bronzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dozzo e Abouba-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Legato e cosparso di benzina, folle lite in casa: indagano i carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento