Imoco schiacciasassi in campionato: terza vittoria di fila aspettando la Supercoppa

Grande prova in trasferta per le Pantere dell'Imoco che a Osimo piegano le avversarie in soli tre set. Mercoledì appuntamento decisivo contro Novara per vincere la Supercoppa

CONEGLIANO Imoco schiacciasassi anche a Osimo nella terza giornata di A1 contro la neopromossa Filottrano. Nonostante le pesanti assenze, il roster di coach Santarelli si conferma di qualità assoluta anche nella trasferta marchigiana, e le Pantere restano a punteggio pieno dopo tre turni di A1, cogliendo la quinta vittoria su cinque match stagionali comprendendo la Champions.

Con Filottrano le Pantere iniziano con grande personalità, mettendo in campo energia e concentrazione dall’inizio: con gli aces di Samy Bricio, le stoccate di Folie (bene anche a muro, 12 punti alla fine), e le sicurezze su palla alta di Nicoletti (11 p.) e Hill, Conegliano mette il turbo e chiude con un netto 15-25 il primo parziale. Più complicato il secondo set, con la Lardini Filottrano che si affida a Scuka e all’ex Tomsia per tenere sulla corda capitan Wolosz e compagne. Nel concitato finale ha la meglio l’esperienza della squadra di coach Santarelli, che chiude dopo una dura battaglia con un rosicato 24-26, sufficiente per salire avanti 2-0.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel terzo set ancora equlilibrio nella fase iniziale, fino al break 13-16, poi 15-19, con Samantha Bricio che sale in cattedra assieme a una straripante De Kruijf. Sarà il break decisivo, con l’Imoco che rompre gli argini e scappa via irraggiungibile: 15-22. Il finale è tutto di Bricio (16 punti e 3 aces) e delle Pantere che festeggiano con il manipolo di tifosi gialloblu’ che hanno seguito anche nelle Marche la loro squadra. Dopo questo bel successo che tiene in vetta le Pantere, l’Imoco ora guarda al primo obiettivo stagionale, la Supercoppa di mercoledì sul campo delle tricolori di Novara.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus, ecco tutti i check-point per la consegna delle mascherine della Regione

  • Coronavirus, scomparso storico commerciante di ricambi d'auto

  • Coronavirus, addio al maestro di sci Silvio Baratto

  • Male incurabile, commercialista e padre di due figli muore a 50 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento