La pioggia non ferma la 29° Marcia di Santa Caterina: presenti 1800 runner

Il maltempo ha sicuramente condizionato la gara ma alla fine sono stati comunque premiati 43 gruppi provenienti da diverse province

La partenza

Domenica mattina si è svolta, a Barbisano di Pieve di Soligo, la 29° Marcia di Santa Caterina organizzata dal Gruppo marciatori “Allegria” di Barbisano. Alla manifestazione si sono iscritti circa 1800 partecipanti e sono stati premiati 43 gruppi provenienti da diverse province, ma a causa del maltempo i percorsi sono stati ridotti solamente ai 4 km (con un percorso percorso paesano interamente asfaltato e adatto a mamme con bambini in passeggino, anziani e disabili in carrozzina), mentre gli altri sono stati chiusi in quanto inagibili (6-13-19 km). Lo start dalla piazza centrale è stato comunque eseguito dall’assessore Giuseppe Negri.

Hanno collaborato alla manifestazione: La Pro Loco di Collalto; l’Associazione ex carabinieri in congedo; il corpo dei G.v.v. volontari; i vigili di Pieve di Soligo e i componenti di varie associazioni, oltre al dott. Cantafio Salvatore, alle ambulanze dei soccorritori di Conegliano e a ben 120 volontari impegnati per la marcia. "Il Gruppo (nato nel 1988 e costituito da 80 soci) ringrazia tutti coloro che hanno partecipato alla marcia" fanno sapere gli organizzatori a fine giornata.

Gruppi più numerosi:

1. Arnold’s – Chiampo (Vi)

2. Piedone – Mercore (Pc)

3. Le due torri – Vazzola

4. Donne in corsa - Barbisano

5. Edilcementi – Sernaglia della Battaglia

6. Club del torcio – Cusignana bassa

7. Leprotti – Pove del Grappa (Vi)

8. Ospedaletto – Ospedaletto di istrana

9. La Piave Susegana – Susegana

10. Bancarella Mirano – Mirano (Ve)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Partenza_1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • Coronavirus: sette morti nella Marca, cinquanta in terapia intensiva

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Istruttore del Cai e lavoratore in cantina: Samuele muore a 44 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento