Sul circuito di Mareno di Piave Enrico Zanoncello firma la prima vittoria della Zalf

Successo in grande stile per la formazione trevigiana al termine di una prova molto veloce e tirata. Quinta piazza per Gregorio Ferri che era già salito sul podio del Memorial Polese

L'arrivo della corsa (Credits: www.photors.it)

Il primo successo del 2019 per la Zalf Euromobil Désirée Fior è arrivato sul tradizionale circuito di Mareno di Piave. Ad alzare le braccia al cielo al termine di una prova molto veloce e tirata è stato il veronese Enrico Zanoncello che ha preceduto sulla linea del traguardo il compagno di colori Leonardo Marchiori. Quinta piazza per Gregorio Ferri che era già salito sul podio del Memorial Polese sabato, sesto Matteo Baseggio. "Questa prima vittoria ci consente di guardare avanti con entusiasmo e voglia di ben figurare nei prossimi prestigiosi appuntamenti che ci attendono" ha commentato il team manager Luciano Rui.

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento