Coppa Italia: super sfida tra Mogliano Rugby e San Donà

Domenica 9 dicembre trasferta molto insidiosa in terra veneziana per la squadra moglianese. Svelate le formazioni ufficiali. Fischio d'inizio anticipato alle ore 14

Il campionato si ferma per lasciare spazio alle partite di Coppa. Mogliano affronterà in trasferta la terza giornata di Coppa Italia a San Donà di Piave e per l’occasione il calcio di inizio è stato anticipato alle 14.

E’ la prima di due sfide consecutive contro i sandonatesi, e bisognerà prepararsi ad un consistente turnover come anticipato anche dalle parole di Salvatore Costanzo, assistente allenatore della formazione biancoblù: «Il nostro percorso in Coppa Italia è abbastanza in salita viste le prime due partite perse con Valsugana e Verona. Per forza di cose abbiamo necessità di far rifiatare diversi giocatori, ma credo che queste partite per noi siano importanti anche per dare la possibilità a chi è stato impiegato meno di giocarsi le proprie carte, e soprattutto di permettere la crescita delle competenze di tutto l’organico affrontando una squadra dura ed esperta come San Donà. Per questo credo e spero che i ragazzi capiscano l’importanza dei prossimi impegni, sottolineando come sempre che mogliano è una squadra che affronta una partita alla volta cercando sempre di dare il massimo. Detto questo è stata una buona settimana di lavoro e la partita è stata preparata bene dai ragazzi e dallo staff. Come ho detto ci aspetta una partita dura, in un campo ostico per tutti, dove dovremo cercare di difendere bene, sbagliare meno placcaggi delle ultime gare, migliorare il nostro gioco al piede e migliorare la qualità del nostro possesso. Questi saranno i punti fondamentali dove focalizzare la nostra attenzione per costruire una buona prestazione».

Questa la probabile formazione che domenica 9 dicembre, alle ore 14, scenderà in campo presso lo Stadio “Pacifici” di San Donà di Piave: Facchini; D’Anna, Ceccato, Zanatta, Gallimberti; Jackman, Fabi; Toai Key, Carraretto, Mengotti; Vizzotto, Delorenzi; Cincotto, Ferraro, Di Roberto. A disposizione ci saranno: Buonfiglio, Michelini, Caila, Finotto, Marini, Cervellin, Gubana e Pavan. L’incontro sarà diretto dal Signora Clara Munarini di Parma, con la collaborazione dei giudici di linea Federico Boraso (Rovigo) e Riccardo Bonato (Rovigo). Quarto uomo Massimo Brescacin di Treviso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

Torna su
TrevisoToday è in caricamento