Semifinale scudetto d'andata: il Mogliano sconfitto da Calvisano

Nulla da fare in gara 1 per gli uomini di Properzi e Galon. Domenica prossima nel ritorno servirà una partita grintosa e attenta fino alla fine

Guarducci in fuga, buona oggi la sua prova ma non è bastato per contenere Calvisano (Alfio Guarise)

MOGLIANO VENETO Nulla da fare in gara 1 delle semifinali scudetto, Mogliano deve arrendersi alla maggiore verve degli ospiti. La parola d'ordine però è mai mollare perchè nulla è ancora perduto. Ci sono altri ottanta minuti da giocare e, anche se in salita, la strada per poter recuperare e continuare ad inseguire un nuovo sogno è ancora aperta. Mogliano è caduto ma proverà di nuovo a rialzarsi come ha fatto altre volte in passato. "Grazie ai numerosi tifosi presenti al Quaggia, che hanno sostenuto la squadra in difficoltà, li aspettiamo anche domenica prossima al Peroni Stadium di Calvisano per tentare insieme di compiere l'impresa".

Marco Filippucci:Le semifinali e finali purtroppo sono così, si vince con grande pressione, difesa e prime fasi. Loro sono stati bravi a fare cose semplici ma efficaci e hanno mosso anche bene il pallone quando ne hanno avuto l'occasione. Non cia hanno dato respiro e non siamo riusciti a gestire la partita come volevamo. Non basta purtroppo preparare le gare davanti al video, poi in campo occorre fare le cose che servono e loro in questo sono stati migliori, dobbiamo essere realisti per migliorare, e non partire già sconfitti nella partita di ritorno. Calvisano era favorito gia alla vigilia, ora lo è ancora di più, ma andiamo a casa sua per provare a vincere e riscattare questo risultato, non molliamo di certo adesso.”

Gianluca Guidi:Abbiamo preparato la gara sapendo che Mogliano ci poteva mettere in difficoltà e l'ha fatto. Avevamo dei dubbi dopo l'ultima giornata in casa, dove loro avevano fatto davvero bene. Noi però siamo stati davvero bravi, anche in difesa dove potevamo rischiare di regalare qualcosa con l'assetto di squadra che abbiamo deciso di mettere in campo. Inoltre abbiamo fatto tre mete e siamo andati vicini a farne altre. Sarà banale ma siamo solo al primo tempo della partita delle semifinali, dovremo ripeterci anche in casa.”​

Campionato Italiano di Eccellenza di Rugby 2014/2015 Semifinali Playoff Scudetto Gara 1

MOGLIANO RUGBY Vs CALVISANO 15–30 (3-16)

Marcatori: pt.: 4' c.p. Seymour (0-3); 8' c.p. Seymour (0-6); 22' c.p. Barraud (3-6); 31' meta Violi M., tr. Seymour (3-13); 40' c.p. Seymour (3-16).

st.: 45' meta Ferraro (3-21), 52' meta Halvorsen, tr. Barraud (10-21); 62' c.p. Seymour (10-24); 72' meta Filippucci (15-24); 78' c.p. Buscema (15-27); 80' c.p. Buscema(15-30).

MOGLIANO RUGBY: 15 Van Zyl, 14 Onori (46' sost. Pavan), 13 Ceccato Enrico, 12 Boni, 11 Guarducci (78' sost. Benvenuti), 10 Barraud, 9 Semenzato (46' sost. Endrizzi) , 8 Halvorsen(79' sost. Corazzi), 7 Saccardo (v.Cap.), 6 Filippucci (Cap.), 5 Cicchinelli, 4 Maso(60' sost. Van Vuren), 3 Rouyet(76' sost. Kruger), 2 Gega (46' sost. Ferraro), 1 Appiah(46' sost. Ceccato A.). A disp.: 16 Ferraro, 17 Ceccato Andrea, 18 Kruger, 19 Van Vuren, 20 Corazzi, 21 Endrizzi, 22 Pavan, 23 Benvenuti. All.: Properzi, Galon

RUGBY CALVISANO: 15 Chiesa, 14 Di Giulio, 13 Canavosio(53' sost. Buscema, 12 Bergamo (v.Cap.)(74' sost. Susio), 11 Rokobaro, 10 Seymour, 9 Violi M., 8 Mbandà, 7 Zdrilich(53' sost. Salvetti), 6 Belardo, 5 Beccaris(74' sost. Kalou), 4 Cavalieri (Cap.), 3 Costanzo(57' sost. Violi E.), 2 Ferraro , 1 Morelli(61' sost. Gavazzi). A disp.: 16 Panico, 18 Gavazzi, 19 Salvetti, 20 Ambrosio, 21 Buscema, 22 Susio, 23 Violi E., 24 Kalou. All.: Guidi

arb.: Damasco (Napoli)

g.d.l.: Vivarini, Franzoi

quarto uomo: Cusano

TMO: Dordolo

Cartellini: 70' giallo per Cavalieri (Calvisano)

Man of the match: Mbanda' (Calvisano)

Calciatori: Seymour c.p. 4/6, trasf. 1/2, drop 0/1; Barraud c.p. 1/1, trasf. 1/2, drop 0/1; Buscema c.p. 2/3, Violi drop 0/1.

Note: Giornata calda e soleggiata, osservata pausa per water break nei due tempi di gioco, terreno in perfette condizioni, spettatori circa 1500.

Punti conquistati: Mogliano Rugby 0 , Calvisano 4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparsa da tre giorni: Giorgia ritrovata a Napoli nella notte

  • Scontro tra quattro auto lungo la Circonvallazione est, muore una 56enne

  • Tragico schianto fuori strada, muore automobilista

  • Questa sciatica mi uccide!

  • Coronavirus, attenzione al massimo anche in Veneto

  • Lutto a Mareno di Piave: malore fatale, muore a 32 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento