Mondiali di Karate, doppio oro azzurro con Mazzarda e Kata femminile di squadra

Grande giornata per la rappresentativa dell’Istituto Shotokan Italia, che conquista 2 ori, un argento e due bronzi. Domenica ultima giornata di gare con gli atleti seniores

VILLORBA Arriva finalmente anche l’oro azzurro al Campionato Mondiale di Karate Shotokan, in corso al Palaverde di Villorba, Treviso. Nella seconda giornata di gare, dedicata ad atleti Youth e Juniores, a piazzarsi sul gradino più alto del podio per la nazionale italiana è Matteo Mazzarda nel kata maschile individuale, categoria Juniores. Matteo, vercellese, arriva davanti al russo Aleksandr Bachtin e all’austriaco Cristoph Buchinger.

Mazzarda protagonista anche nel kata a squadre, con un bronzo conquistato insieme a Dell’Orto e Gregoris, dietro alle squadre di Russia e Austria. Squadra italiana di bronzo anche nel kumite maschile, con Brusinelli, Ghiozzi, Leali e Rizzuto, sul terzo gradino del podio a pari merito con la Repubblica Ceca, dietro a Inghilterra e Russia. Tra le donne, invece, grande prestazione delle ragazze del kata juniores, con Anghel, Marmiroli e Asia Viviani, che conquistano l’oro, superando Russia e Galles.

La diciottenne veronese Viviani strappa una medaglia d’argento anche nel kata individuale, dietro alla tedesca Louisa Winstel (oro anche ieri nella stessa specialità, categoria cadetti) e davanti alla portoghese Ines Salgueiro. Per il resto è il solito dominio russo-inglese. Il confronto finisce alla quasi alla pari, con l’Inghilterra che primeggia nel kumite individuale maschile, categoria Youth, piazzando un oro con Luciano Zanoni, un argento e un bronzo a pari merito con la Russia. Situazione simile nella stessa specialità, categoria juniores, questa volta però con oro e argento russo, firmati Sergey Mashchenko e Timur Sayadov, seguiti da un doppio bronzo inglese. Nel kumite individuale femminile, categoria youth, brillano invece le statunitensi Magdalena Zucek ed Erica Bilgerback, che conquistano rispettivamente un oro e un argento. Al momento il medagliere dice 14 Russia, 12 Inghilterra, 6 Stati Uniti. Italia in quarta posizione a quota 7.

unnamed-5-13-5

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I segni evidenti di calo glicemico

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Vince 20mila euro al Lotto e offre il caffè a tutto il bar

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Malore dopo lo spinello: la causa della morte non è stato il trauma cranico

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

Torna su
TrevisoToday è in caricamento