Natatorium Treviso: grande festa per celebrare la fine della stagione

Dodici mesi di grandi successi internazionali per il nuoto di Marca, festeggiati in una grande festa di fine stagione con tutto lo staff

TREVISO- Grande festa alla pizzeria Ghirada per la cena sociale di Natatorium Treviso. I nuotatori trevigiani hanno brindato all’avvio della nuova stagione agonistica, celebrando i successi dell’annata appena trascorsa. Un 2015 da incorniciare per la società trevigiana, che negli ultimi dodici mesi ha raccolto importanti risultati grazie alle prestazioni dei suoi atleti, su tutti Andrea Pegoraro e Barbara Pozzobon, punte di diamante del nuoto di Marca.

Il primo, 23enne atleta della Nazionale italiana di nuoto pinnato, si è distinto vincendo 6 titoli  italiani assoluti di nuoto pinnato, 4 medaglie d'oro ai giochi del Mediterraneo “Beach Games”, tenutesi a Pescara in settembre e classificandosi 3° nella distanza dei 200 pinne ai Campionati Mondiali Di Nuoto Pinnato in Cina. La seconda, ventiduenne specialista del nuoto di fondo, si è aggiudicata il  3° posto ai Campionati italiani assoluti 25 Km in acque libere a giugno, è stata convocata per le tappe di “Coppa LEN” di Eilat (Israele) e Navia (Spagna), qualificandosi per la fase finale a Cipro dove ha conquistato il 3°posto nella 10Km e ottenendo il  5° posto assoluto nella classifica finale europea. Nel corso dell’anno è stata convocata per quattro collegiali, insieme a campioni mondiali e olimpionici come Simone Ruffini e Martina Grimaldi, entrando a far parte della Nazionale Assoluta di Fondo, con la quale ha da poco partecipato a una collegiale di due settimane, dove ha nuotato al fianco degli atleti qualificati per le Olimpiadi di Rio De Janeiro. Per i Campionati Italiani giovanili, spiccano i successi di Paolo Fava, qualificato per i Campionati Italiani Assoluti di Nuoto e per il prestigiosissimo Trofeo Internazionale “7 Colli”. Presente alla serata alla Ghirada anche il gruppo sportivo disabili  FISDIR e Special Olympics, che dal 2011 sta lavorando al Natatorium di Treviso ed è attualmente composto da circa 20 atleti, soprattutto con sindrome down. Nel mese di marzo il Natatorium ospiterà una fase regionale del calendario gare FISDIR.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Cade dalla sedia della sua cameretta, bimbo di nove anni grave all'ospedale

  • Esce per un controllo delle lepri: muore stroncato da un infarto

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento