Quattromila donne di corsa, a Oderzo la prima notte rosa è già sold out

Iscrizioni chiuse con due settimane d’anticipo per l’evento al femminile che nella serata di venerdì 20 luglio percorrerà le vie della città. Il ricavato verrà destinato all’acquisto di un ecografo per la prevenzione del tumore al seno

ODERZO Quattromila magliette rosa di corsa nel cuore di Oderzo. A tre settimane dalla data dell’evento, in programma venerdì 20 luglio, la 1^ Notte Rosa è già sold out: le iscrizioni hanno raggiunto quota 4.000 e da qualche giorno sono chiuse. L’edizione inaugurale della corsa al femminile organizzata dall’Atletica Tre Comuni, in collaborazione con la LILT Delegazione di Oderzo e l’amministrazione comunale, ha già iniziato il conto alla rovescia, promettendo numeri da record.

“Quando abbiamo iniziato a pensare alla Notte Rosa, c’eravamo dati un obiettivo: il raggiungimento delle tremila iscritte – spiega la presidente dell’Atletica Tre Comuni, Francesca Ginaldi -. Siamo andati ben oltre e, di fronte all’entusiasmo che l’evento ha generato in tante donne, abbiamo aggiunto altri mille posti. Tutte le iscritte avranno la loro maglietta rosa. Per quest’anno ci fermiamo qui: quattromila partecipanti sono un numero più che sufficiente per una prima edizione”.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 1^ Notte Rosa si svilupperà, in orario serale, su due percorsi cittadini della lunghezza di 5 e 8 chilometri. Partenza alle 20 in via Garibaldi, vicino alla stazione ferroviaria, e arrivo nella suggestiva Piazza Grande. Non ci saranno classifiche: ogni donna potrà interpretare a piacimento – correndo o camminando -  la propria partecipazione alla Notte Rosa.  Sarà un’occasione di incontro e divertimento, tutta al femminile, che si accompagnerà ad un importante progetto di solidarietà realizzato dalla LILT Delegazione di Oderzo. Il ricavato della 1^ Notte Rosa sarà infatti destinato all’acquisto di un ecografo per la prevenzione del tumore al seno che viaggerà per tutta la provincia sull’ormai famoso camper della LILT. Oderzo è pronta a colorare la notte del 20 luglio di rosa. E il rosa sarà il colore della passione di migliaia di donne che si ritroveranno in centro città per un momento di divertimento, ma anche di riflessione.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Partita la maxi campagna vaccinale per 15mila ragazzi trevigiani

  • Camion carico di pollame finisce sulla pista ciclopedonale

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento