Palaverde tirato a lucido: l'Imoco si gioca la Supercoppa con la Foppadretti Bergamo

Le pantere, alle 17, si batteranno per conquistare il primo trofeo della stagione contro la vincitrice della Coppa Italia e attualmente prima forza del campionato di volley femminile

VILLORBA Tutto è pronto in un Palaverde tirato a lucido per la Supercoppa Italiana Samsung Gear S3, organizzata da Lega Pallavolo Femminile e Master Group Sport tra le campionesse d'Italia dell'Imoco Volley e le vincitrici della Coppa Italia e attuale n°1 del ranking in campionato, la Foppapedretti Bergamo. Si gioca domani, giovedì 8 dicembre, alle ore 17.00. Domenica scorsa in campionato nell'ultima "prova generale" l'Imoco ha vinto combattendo per 3-1 a Montichiari e Bergamo ha sofferto fino al tie break con il Club Italia.

EX E PRECEDENTI Veramente nutrita la schiera degli ex orobici in casa Imoco, a partire da coach Mazzanti, a Bergamo per quattro stagioni, per passare alle atlete Barazza, Ortolani, Folie. In campionato quest'anno dopo 8 giornate la Foppapedretti è in testa con 20 punti, con un ruolino di marcia di 7 vittorie, mentre l’Imoco Volley è risalita in terza posizione a quota 17. Sono 10 finora gli scontri diretti disputati tra le due squadre: conducono le gialloblù con 6 vittorie, contro le 4 della Foppapedretti. Al PalaVerde 5 match, con 3 successi delle padrone di casa e 2 delle ospiti.

La Foppapedretti ha già vinto 6 volte la Supercoppa nella sua storia, esordio assoluto invece per le Pantere nella competizione.

ARBITRI: Sandro La Micela e Marco Braico.

BIGLIETTERIA Biglietti ancora disponibili per ogni ordine di posto, apertura botteghini Palaverde dalle ore 12.00. Prezzi: Centrali 25 euro (under 12 e tesserati fipav 20), Distinti 15 euro (under 12 e tesserati fipav 10 euro)

Sarà attiva anche una postazione per il ritiro dei biglietti di Curva Sud prenotati tramite Paolo (tel. 3898321644).presentando la ricevuta, dalle 14.30 sotto la torre verde vicino alle casse del Palaverde.

BUS NAVETTA consueto bus navetta da Conegliano, partenza ore 15.30 dal parcheggio Interspar, rientro dopo la partita. Info 3898321644

Davide Mazzanti, coach dell'Imoco Volley Campione d'Italia: “Per me è una partita particolare, quando Bergamo vinse la sua ultima Supercoppa in panchina c’ero io, quindi in qualche modo si chiude un cerchio: mi piacciono molto gli incroci storici che talvolta lo sport propone. È bellissimo avere l’opportunità di giocarsi un trofeo davanti al nostro pubblico che sono convinto potrà darci una forte spinta in una partita difficile, ma bellissima da giocare. La cornice sarà perfetta, toccherà a noi disegnare il quadro. Nelle ultime partite la squadra è cresciuta molto, per fortuna domani potremo essere al completo visto che Costagrande è già rientrata e avremo anche Bricio che ha ripreso proprio in questi giorni ad allenarsi a pieno regime.”.

“Abbiamo concluso in casa con un trionfo la scorsa stagione, sarebbe bello ricominciare allo stesso modo – aggiunge la capitana Serena Ortolani, anche lei ex Foppapedretti -. Sarà una partita spettacolare, contro un avversario davvero ostico. Non so come finirà, ma sono certa che ce la giocheremo al massimo delle nostre possibilità. Loro sono fortissime e finora hanno dimostrato in campionato di essere la squadra da battere. Noi stiamo lavorando da tempo in palestra per questo obiettivo e la nostra crescita, come dimostrato anche dalle ultime partite, ci porta in ottime condizioni a sfidare Bergamo per questo trofeo.".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PROSSIMA PARTITA domenica 11 si torna al Palaverde per un altro big match, stavolta per la 9° giornata di A1 con la "classicissima" tra Imoco e Unet Yamamay Busto Arsizio. Prevendita giò attiva, on line (su www.imocovolley.it, sezione biglietteria) e venerdì dalle 15 alle 18.30 al Palaverde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borsa di cibo gettata tra i rifiuti: «Uno spreco che fa rabbia»

  • Schiacciato da un camion in rotonda, ciclista muore a 63 anni

  • Vasto incendio da "Vaka Mora": a fuoco 500 balle di fieno

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Scompare all'improvviso da casa, il biglietto ai genitori: «Non venitemi a cercare»

  • Nuova ordinanza di Zaia: «Mascherine solo al chiuso o a meno di un metro»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento