Pallacanestro Treviso: botta e risposta a mezzo stampa con Zago

Scambio di cortesie a distanza tra Bruno Zago e Pallacanestro Treviso, dopo la conferenza stampa di martedì, che annunciava il ritiro del patro di ProGest dal progetto del Consorzio Universo Treviso

Divorzio in stile italiano, quello tra Bruno Zago e Pallacanestro Treviso, con tanto di rimbrotti a mezzo stampa.

Alla conferenza stampa di ieri di Consorzio Universo Treviso, Bruno Zago aveva risposto attraverso una nota di ProGest e ieri sera, puntuale, è arrivato un comunicato di precisazione da parte di Verde Sport.

"Pallacanestro Treviso e il Consorzio Universo Treviso - si legge - ci tengono a puntualizzare che non si è mai parlato di 'sostenere la Pallacanestro Treviso da solo', tanto è vero che è stato costituito un Consorzio con 67 aziende aderenti al progetto e che non si è parlato di 'defezione rispetto all’impegno annunciato di sostenere economicamente la squadra trevigiana', ma per l’esattezza di 'non voler partecipare al progetto della Pallacanestro Treviso'".

Se di "defezione" si è parlato, sottolinea Pallacanestro Treviso, è stato fatto in un altro contesto e, per la precisione, nel commento di Riccardo Pittis: “Con la defezione di Zago è venuto a mancare il punto di riferimento”. Di defezione ha parlato anche Claudio Coldebella, ricorda la nota: “Non è una questione di soldi, ma con il defilarsi del signor Zago viene a mancare il punto di riferimento di garanzia”.

"Questo a ribadire - conclude la nota di Verde Sport - che la Pallacanestro Treviso e il Consorzio Universo Treviso hanno preso unicamente atto a malincuore della decisione del sig. Bruno Zago di non volere partecipare alla società".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Terribile schianto in A27, morto un 66enne in sella ad una Vespa

    • Cronaca

      Cade nel Monticano mentre sta potando le piante, salvato dai vigili del fuoco

    • Cronaca

      Furti all'ospedale Ca' Foncello di Treviso, tre arrestati dalla polizia

    • Cronaca

      Furto nella notte alla Cava Biasuzzi: scomparsi quattro camion. Bottino da 200mila euro

    I più letti della settimana

    • Treviso calcio travolto in casa dal PortoMansuè: al Tenni finisce 2-5

    • La Mezza di Treviso è sempre più da record: raggiunta quota duemila iscritti

    • Il driver trevigiano Giuseppe Fascicolo dall’Expo Conegliano all’Hungaroring

    • Roberto Cognonato nuovo presidente veneto della Federazione Italiana Nuoto

    • Domenica la presentazione ufficiale di Imoco volley in piazza Cima

    • Bresciani e Milani: per il team Zalf-Fior arriva un'altra doppietta al Trofeo Bianchin

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento