homemenulensuserclosebubble2shareemailgooglepluscalendarlocation-pinstarcalendar-omap-markerdirectionswhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companieslocation-arrowcarbicyclesubwaywalkingicon-cinemaicon-eventsicon-restauranticon-storesunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Pallacanestro Treviso: botta e risposta a mezzo stampa con Zago

Scambio di cortesie a distanza tra Bruno Zago e Pallacanestro Treviso, dopo la conferenza stampa di martedì, che annunciava il ritiro del patro di ProGest dal progetto del Consorzio Universo Treviso

Divorzio in stile italiano, quello tra Bruno Zago e Pallacanestro Treviso, con tanto di rimbrotti a mezzo stampa.

Alla conferenza stampa di ieri di Consorzio Universo Treviso, Bruno Zago aveva risposto attraverso una nota di ProGest e ieri sera, puntuale, è arrivato un comunicato di precisazione da parte di Verde Sport.

"Pallacanestro Treviso e il Consorzio Universo Treviso - si legge - ci tengono a puntualizzare che non si è mai parlato di 'sostenere la Pallacanestro Treviso da solo', tanto è vero che è stato costituito un Consorzio con 67 aziende aderenti al progetto e che non si è parlato di 'defezione rispetto all’impegno annunciato di sostenere economicamente la squadra trevigiana', ma per l’esattezza di 'non voler partecipare al progetto della Pallacanestro Treviso'".

Se di "defezione" si è parlato, sottolinea Pallacanestro Treviso, è stato fatto in un altro contesto e, per la precisione, nel commento di Riccardo Pittis: “Con la defezione di Zago è venuto a mancare il punto di riferimento”. Di defezione ha parlato anche Claudio Coldebella, ricorda la nota: “Non è una questione di soldi, ma con il defilarsi del signor Zago viene a mancare il punto di riferimento di garanzia”.

"Questo a ribadire - conclude la nota di Verde Sport - che la Pallacanestro Treviso e il Consorzio Universo Treviso hanno preso unicamente atto a malincuore della decisione del sig. Bruno Zago di non volere partecipare alla società".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Posto di blocco, "pirata" della strada investe un carabiniere, gli ruba la pistola e scappa

    • Cronaca

      A Treviso apre l'Home Festival: arriva l'attesa serata gratuita targata Aperol Spritz

    • Incidenti stradali

      Pianzano, camion esce di strada e si capovolge: al lavoro i vigili del fuoco

    • Cronaca

      Spacciava marijuana al parco giochi "Musestre", arrestato un 19enne

    I più letti della settimana

    • Fatica e divertimento: grande successo per "La Bestia" a Miane

    • Si va formando la rosa del nuovo Treviso Calcio: ecco tutte le novità dell'estate del team

    • La D+ Ultracycling Dolomitica incorona vincitori la Vaccaroni e l'attesissimo Di Felice

    • Dopo la tragedia di Parigi e le gravi lesioni riportate, Aristide Barraud torna al rugby!

    • Trittico Veneto: Simone Battistella subito leader a Pian Cansiglio, oggi il gran finale

    • Mogliano Rugby: confermati definitivamente in rosa tre giocatori sotto osservazione

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento