Pizzolato e Schiavon: il Ponzano Basket vuole far bene in A2 e riparte da due pilastri

Arrivano due fondamentali conferme nel roster trevigiano a femminile: "Hanno aderito al nostro progetto fin dagli albori ed è stato ancora più bello riuscire a conquistare assieme a loro la promozione in A2" ha detto l direttore sportivo Carlo Pizzolon

PONZANO VENETO Esperienza, talento ed affidabilità: il Ponzano Basket ha annunciato la conferma di Anna Pizzolato e Giorgia Schiavon per la sua prima stagione in serie A2. Due colonne portanti del progetto biancoverde, che in due anni è riuscito a conquistare la promozione anche grazie alle prestazioni di Pizzolato e Schiavon. Quest’ultima, inoltre, ha potuto festeggiare da capitano, il salto di categoria nella magica serata del 27 maggio a Riva del Garda.

Pizzolato, ala classe 1988, ha legato la propria carriera ai colori biancoverdi del Ponzano Basket: quella che inizierà sarà la sua nona stagione con la casacca trevigiana, con cui ha segnato oltre 1000 punti confermandosi un punto di riferimento per la squadra ponzanese dentro e fuori il pitturato. Schiavon, play classe 1989, sarà invece alla quinta stagione con la maglia biancoverde, indossata per la prima volta nell’annata 2014/2015 dopo le esperienze con il Basket Treviso e la Montebellunese. Schiavo ha potuto anche già testare la serie A, dal 2012 al 2014, nella vecchia A3, e la sua esperienza sarà fondamentale per l’avventura in serie A2 del Ponzano.

«È con enorme piacere che annunciamo la conferma di Anna e Giorgia – dice il direttore sportivo, Carlo Pizzolon – che ormai sono i pilastri della famiglia del Ponzano Basket, avendo indossato per tanti anni la canotta biancoverde. Hanno aderito al nostro progetto fin dagli albori ed è stato ancora più bello riuscire a conquistare assieme a loro la promozione in A2. Ora sarà ancora più bello poter contare sul loro contributo in termini di talento, valore umano, mentalità ed entusiasmo, per questa avventura che sicuramente ci vuole vedere protagonisti di una buona stagione. E contare su giocatrici come Anna e Giorgia, è per noi un punto di ripartenza, ma anche la consapevolezza di avere delle basi solide e sicure su cui fondare il roster della prossima stagione. Giorgia e Anna sono l’esempio di ragazze cestisticamente mature che giocano con l’entusiasmo delle giovani, mettendo umiltà e voglia di cimentarsi in un campionato così importante». Nei prossimi giorni verranno annunciate altre conferme e anche gli innesti già conclusi per completare il roster della prossima stagione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento