Un giovane talento per il Ponzano Basket: ecco il play-guardia Angelica Castellani

Arriva dalle Marche uno dei prospetti più interessanti della classe 2000. Giocatrice carismatica, nelle ultime stagioni è stata protagonista sia nel campionato senior di serie B che in quello giovanile

Segnatevi questo nome: Angelica Castellani, play guardia classe 2000 che ha scelto il Ponzano Basket per il salto di qualità della propria carriera. Giocatrice carismatica, nelle ultime stagioni è stata protagonista sia nel campionato senior di serie B che in quello giovanile. Il direttore sportivo Carlo Pizzolon è riuscito nell’impresa di portarla a Ponzano dove assieme Coffau e Colombo potrà dare grande ritmo al gioco della squadra di Filippo Campagnolo: «Siamo convinti che possa essere la sorpresa del campionato – dice proprio il diesse biancoverde - Giocatrice veloce e di pura energia avrà il compito insieme a Coffau e Colombo di tenere sempre alto il ritmo del gioco! Quest'anno la squadra è stata costruita per giocare in velocità, per divertire e divertirsi».

Angelica è cresciuta nel settore giovanile di Porto Recanati, la società del suo paese natale, mettendosi in luce fin da subito e conquistando la convocazione per il Trofeo delle Regioni. Successivamente è passata al Basket Girls Ancona, arrivando a giocarsi una finale nazionale u16, 2 finali nazionali U18 e 1 finale nazionale U20, vincendo lo Scudetto 3x3 Under 18 nel 2017. Nel 2018 arriva anche la convocazione in azzurro con la Nazionale u18 e successivamente per l’Europeo di Udine, ma la rottura del crociato le ha tolto questa soddisfazione. Nei campionati senior ha vestito la maglia di Ancona, sfiorando la promozione in serie A2, viaggiando a 12 punti di media a partita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Lanciamissili abbandonato in un fossato, giallo a Ponzano Veneto

  • Tragedia in A28, indagata per omicidio stradale anche la figlia della vittima

Torna su
TrevisoToday è in caricamento