Ponzano Basket: dal Cadelfa Padova è ufficiale l'arrivo della 20enne Giada Colombo

Bella novità nel settore esterni per la squadra biancoverde. Per lei sarà un ritorno nella seconda categoria nazionale dopo l’avventura a Pordenone

PONZANO VENETO Nuova energia nel reparto esterni del Ponzano Basket: la società biancoverde infatti è lieta di poter annunciare l’arrivo di Giada Colombo, guardia classe 1998, nell’ultima stagione al Cadelfa Padova. Un innesto importante nel roster a disposizione di coach Maurizio Sottana, che potrà contare su una giocatrice fra le migliori interpreti del proprio ruolo nell’ultima stagione a Padova. Nonostante la giovane età, Giada vanta già esperienze importanti sui parquet nazionali: cresciuta nel settore giovanile dell’Umana Reyer con cui ha vinto anche uno scudetto: nel 2014/2015 fa il proprio esordio nella vecchia A3 con il Sistema Rosa Pordenone, in cui è protagonista anche la stagione successiva in A2.

Per lei dunque sarà un ritorno nella seconda categoria nazionale quello con la maglia di Ponzano, dopo l’avventura a Pordenone. Nelle ultime due stagioni Colombo ha invece contribuito ai risultato della Cadelfa Padova, lievitando il proprio fatturato offensivo: 250 punti nel 2016/2017, ben 359 nell’ultima stagione, in cui è stata la miglior marcatrice della formazione padovana. «È da un po’ che stavamo seguendo la carriera di Giada – dice il direttore sportivo, Carlo Pizzolon – e nelle ultime due stagioni si è dimostrata in costante crescita di rendimento e mentalità. Un’atleta che abbiamo avuto modo di affrontare e di vedere all’opera e che può portare a Ponzano un grande potenziale offensivo. È giovane, con margini di crescita, ma è anche un’atleta che ci ha trasmesso fin dai primi incontri una grande voglia di sposare il progetto Ponzano e contribuire a rendere questa nostra prima stagione di A2 molto interessante. Si tratta di una guardia che fa della rapidità e del tiro le proprie armi migliori, oltre ad essere molto motivata e quindi avere ulteriori stimoli per far bene. Nei prossimi giorni poi ufficializzeremo anche gli altri innesti e un paio di conferme importanti per chiudere il roster e preparare una ricca preseason che ci permetta di arrivare pronti all’esordio del 29 settembre a Milano».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento