Fervono i preparativi per l’orienteering nazionale a Revine e in Cansiglio

Tutto pronto per le gare nazionali di Orienteering a Revine e in Cansiglio il 16 e 17 aprile 2016.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Dopo il weekend di Pieve di Soligo l'orienteering nazionale si prepara a tornare in provincia di Treviso per un'altra due giorni, questa volta a Revine Lago e nella Foresta del Cansiglio.

Sabato 16 aprile a Revine lo Sprint Race Tour invaderà il piccolo borgo trevigiano, sono previsti circa 500 atleti che si daranno battaglia nei percorsi disegnati dall'Orienteering Tarzo.

Domenica 17 aprile ci sposteremo in Cansiglio con una prova di Coppa Italia nella Riserva Naturale Biogenetica Campo di Mezzo - Pian Parrocchia. I percorsi della gara sono stati progettati dal GS Forestale.

Entrambe le gare sono valide anche come selezione per la squadra nazionale che rappresenterà l'Italia ai mondiali giovanili che si terranno a luglio in Svizzera e ai mondiali assoluti che si terranno ad agosto in Svezia.

Entrambe le gare saranno riprese dalla RAI che le trasmetterà il 27 aprile 2016 alle ore 18.15 su RAI Sport 1.

La manifestazione ha ottenuto il patrocinio della Regione Veneto e della Provincia di Treviso, oltre che dei comuni di Revine Lago, Fregona, Tarzo, Tambre. È arrivato anche il sostegno di Veneto Agricoltura e del Comitato Regionale Veneto del CONI. Molti anche gli sponsor che stanno offrendo il loro supporto.

Ulteriori informazioni si possono trovare sulla pagina ufficiale: http://www.ortarzo.it/gara/2-giorni-2016/

Torna su
TrevisoToday è in caricamento