Campionato Rally Terra a San Marino: eccellente quinta piazza per l'esperto Trentin

Rientro in gara anche per il giovanissimo kartista e figlio d'arte Giovanni Trentin, che in pista a Lonato è autore di una buona performance

FOLLINA Weekend su due fronti per la MT Racing. Il sodalizio trevigiano infatti lo scorso fine settimana è stato impegnato su due distinti campi gara. Sugli sterrati che hanno fatto la storia dei rally, è andato in scena il Rally di San Marino, gara valida per il Campionato Italiano Rally e come terzo round del Campionato Italiano Rally Terra. A tenere alti i colori della MT Racing ci ha pensato l’esperto terraiolo Mauro Trentin, come di consueto assistito alle note dalla sempre precisa Alice De Marco. I due si sono presentati ai nastri di partenza con la Skoda Fabia R5 gommata Pirelli e seguita dal team Step Five Motorsport di Roma. Gara sicuramente molto positiva per Mauro ed Alice che chiudono in un’ottima quinta posizione assoluta e colgono la terza piazza del Campionato Italiano Rally Terra.

“Siamo abbastanza soddisfatti – commentano Mauro ed Alice – visto che ci misuravamo con i migliori piloti italiani, in una gara che vedeva al via quasi venti vetture di classe R5. Peccato per un errore nella prova spettacolo del venerdì, che ci è costato diversi secondi preziosi. Sempre il venerdì siamo partiti con un set-up troppo morbido, che ci ha penalizzato leggermente. Alla ripartenza del sabato, ci ha pensato la valvola pop off a farci dannare: a causa della rottura di questo particolare, la vettura ha avuto un calo di prestazioni, che abbiamo risolto solo al parco assistenza. Alla ripresa, visto il ritiro di Costenaro nostro diretto avversario in campionato, non abbiamo forzato più del dovuto, cercando di conquistare più punti possibili. Attualmente occupiamo la quarta posizione, ma siamo tutti molto vicini e i giochi sono completamente aperti”.

In contemporanea, sulla pista “South Garda Karting” si è disputata la terza gara valida per il Campionato Italiano Aci Karting. Con i colori della MT Racing c’era il promettente Giovanni Trentin, rientrante dopo l’infortunio occorso a metà aprile sul circuito di Siena durante una sessione di test pre event. Nella sua categoria, la 60 mini, erano presenti oltre ottanta giovani piloti, provenienti da tutto il mondo. Il figlio d’arte ha dimostrato una costante crescita durante le prove del giovedì e del venerdì. Negli scontri del sabato, Giovanni ha conquistato una brillante ventunesima posizione, che gli ha permesso così di essere al via sia di gara uno che di gara due. La competizione è entrata nel vivo la domenica, dove, Giovanni, nonostante fosse partito dall’ultima posizione, per una penalizzazione avuta in gara uno, ha chiuso in una onorevole diciottesima posizione assoluta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento