La Rappresentativa Calciotto TV parte per Roma sognando la Marco Aurelio Cup

Ci saranno squadre dal blasone assoluto come Lazio, Roma e Polideportivo Almeria (Spagna) oltre a team da Tunisia, Algeria, Siria, Malta e Moldavia

MORGANO Mercoledì 27 giugno si parte per Roma, in programma la Marco Aurelio Cup, il primo Torneo Internazionale di calcio a 8 in Italia organizzato dalla UIM (Unione Italiana Minifootball) e per la prima volta sotto il marchio della FIGC con la Lega Nazionale Dilettanti. L'evento vedrà affrontarsi 16 tra le migliori squadre del panorama nazionale ed internazionale con formazioni provenienti da tre diversi continenti: tra le altre ci saranno squadre dal blasone assoluto come Lazio, Roma e Polideportivo Almeria (Spagna) oltre a team da Tunisia, Algeria, Siria, Malta e Moldavia. Treviso ci sarà, come sempre, con la sua Rappresentativa per continuare il processo di crescita del movimento attraverso esperienze di livello assoluto.

Il percorso della Rappresentativa Calciotto TV negli ultimi 3 anni ha rappresentato una crescita graduale e continua, passata attraverso diversi step di difficoltà sempre crescente: dalle gare a livello regionale del primo anno, alla prima trasferta all'estero nel 2017 con la “Copa Ciudad de Barcelona” vinta in terra iberica, alle finali nazionali CSEN giocate e vinte a San Benedetto del Tronto, fino al 2018 dove si è voluto alzare l'asticella confrontandosi con il gota del calcio a 8 mondiale. Negli ultimi 6 mesi Calciotto TV ha sfidato prima la Lazio nella Christmas Cup, poi si è misurata in Russia nel corso della Continental Football League ed ora è pronta all'avventura internazionale a Roma.

Con quali obiettivi? Lo chiediamo al fondatore e Team Manager Massimiliano Cattarin: “Ai miei ragazzi dico sempre: come possiamo pensare di crescere se non ci confrontiamo con le più forti realtà di calcio a 8 del panorama internazionale? Noi non abbiamo obblighi di vittoria, ma vogliamo ad ogni singolo appuntamento mettere un tassello che farà crescere sempre più Calciotto TV come movimento di riferimento. A Roma ci saranno 15 squadre di club e una Rappresentativa, e per noi è motivo d'orgoglio essere sempre presenti”.

Il processo di selezioni, convocazioni e stage della Rappresentativa Calciotto TV è a tutti gli effetti identico a quello di una nazionale ma realizzato a livello locale, all'interno di una provincia, Treviso, che fino a 4 anni fa non aveva mai nemmeno sentito parlare di calcio a 8. Che sia il preludio di un incarico in maglia azzurra? La futura Nazionale Italiana passa anche attraverso la Marco Aurelio Cup e Roma sarà sicuramente un passaggio importante. A fianco di Cattarin, come sempre, Mister Michele Casagrande, da tre anni al timone della Rappresentativa e che, nonostante le poche occasioni per lavorare con il gruppo al completo, ha sempre fatto uscire tra gli applausi i suoi giocatori in italia e in Europa. Mercoledì 27 si saprà, nel tardo pomeriggio, l'esito del sorteggio dei gironi.

Questo il gruppo della Rappresentativa Calciotto TV in partenza per Roma: Team Manager Massimiliano Cattarin, Allenatore Michele Casagrande, Collaboratore Tecnico Enrico Pizziolo, portieri Marco Segato e Yari Zottarel, difensori Luca Antonello, Alessandro Beltrame, Souhail Boutbila eAntonio Cresce, centrocampisti Riccardo Cecconi, Enrico Favaro, Manuel Naletto e Francesk Ndoka, attaccanti Denis Dal Zilio e Enea Gjuzja.

Locandina Marco Aurelio's Cup 2018 OFFICIAL-2

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

Torna su
TrevisoToday è in caricamento