Treviso Basket beffata nei minuti finali: Ravenna vince al fotofinish 68-61

Buona prova per i trevigiani che però si buttano via nei minuti finali dopo essere stati avanti per tre dei quattro quarti del match. Decisivi i minuti finali, salva la differenza canestri

TREVISO Sconfitta pesante per Treviso che, sognando di guadagnare la vetta del campionato finisce per perdere rovinosamente un fondamentale match in trasferta contro un'indemoniata Ravenna. I trevigiani scendono in campo con Fantinelli, Moretti, Negri, Perry e Ancellotti ma l'avvio non è dei migliori.

Il primo quarto si gioca punto su punto, ma alla fine sono i padroni di casa a prevalere per 14-12. Nel secondo quarto Treviso sale in cattedra e riesce a ribaltare il risultato andando al riposo di metà tempo sul punteggio di 29-33. Il tifo sugli spalti trasforma il campo da gioco in una vera e propria bolgia. Gli animi si scaldano ma Treviso resiste alla pressione psicologica e porta a casa il terzo parziale per 43-50. Sembra fatta ma nel finale arriva l'incredibile reazione dei padroni di casa che con una grandissima prova di carattere vincono il match 68-61 grazie a un'inarrestabile volata nei minuti finali. Treviso si fa così agganciare da Ravenna al secondo posto in classifica, ma almeno non concede agli avversari la differenza canestri tra il match d'andata e quello di ritorno. Fantinelli e Ancelotti i migliori tra i trevigiani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

  • Incendio alla "Carosello" di Castelfranco: capannone devastato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento