Bella vittoria della Came Dosson nella trasferta di Latina: il match termina 6 a 4

La squadra del Presidente Zanetti finalmente rompe il tabù trasferta e conquista 3 punti pesantissimi al termine di una gara molto equilibrata ed emozionante

Bella vittoria esterna per la Came Dosson del Presidente Zanetti che finalmente rompe il tabù trasferta e conquista 3 punti pesantissimi al termine di una gara molto equilibrata ed emozionante; il successo è infatti maturato soltanto nell’ultimo minuto grazie a due reti del bomber Japa Vieira, autore di un’altra tripletta dopo quella contro l’Aniene.

Primo tempo molto equilibrato con risultato a lungo bloccato sullo 0-0. Predominio territoriale dei padroni di casa che in avanti si appoggiano su Juan Carlos e si affidano alle iniziative di Anas, ma la Came difende bene e con ordine, senza rinunciare a pungere pericolosamente in avanti: solo il palo nega la gioia della reta a Bertoni A 37’’ dall’intervallo arriva però del tutto inaspettato il vantaggio dei padroni di casa grazie ad una sfortunata autorete di Grippi che devia un tiro-cross di Caio Japa.

Ripresa scoppiettante e ricca di emozioni con il risultato che cambia di continuo. Dopo 2 minuti proprio Grippi rimedia all’autorete e riporta il risultato sul pari. Botta e risposta con Bissoni che colpisce al termine di una veloce ripartenza e Japa Vieira che con un eurogol realizza il 2-2. Ancora padroni di casa avanti con Anas che propizia un’altra autorete biancoblu (questa volta il malcapitato è Azzoni) e ancora la Came che ha la forza di pareggiare i conti con Juan Fran, che di testa capitalizza l’assist di Japa Vieira. Il copione si ripete poco dopo: vantaggio locale con Mazzoni e pronta risposta di Grippi per il momentaneo 4-4. All’ultimo minuto, con le due squadre stanche e quasi rassegnate al pareggio, ripartenza veloce dei ragazzi di mister Rocha con Bertoni che serve Japa Vieira il cui diagonale rasoterra supera Casazza per il vantaggio definitivo dei biancoblu. Il Latina tenta il tutto per tutto negli ultimi secondi col quinto uomo di movimento ma è ancora bomber Japa Vieira ad approfittarne e ad appoggiare comodo in rete la pala del definitivo 4-6.

LYNX LATINA-CAME DOSSON 4-6 (1-0 p.t.)
LYNX LATINA: Casassa, Caio, Bissoni, Lo Cicero, Guedes, Juan Carlos, Alemao, Palmegiani, Pilloni, Johnny, Anas, Mazoni, Menichella, Sportoletti. All. Basile

CAME DOSSON: Pietrangelo, Vieira, Bertoni, Igor, Schiochet, Belsito, Ugherani, Juan Fran, Azzoni, Grippi, Trovato, Tondi, Azzalin. All. Rocha

MARCATORI: 19'25'' p.t. aut. Grippi (L), 2'50'' s.t. Grippi (C), 4'42'' Lo Cicero (L), 5'08'' Vieira (C), 7'14'' aut. Azzoni (L), 9'42'' Juan Fran (C), 12' Mazoni (L), 14' Grippi (C), 19'35'' Vieira (C), 19'59'' Vieira (C)

AMMONITI: Bissoni (L)

ARBITRI: Dario Pezzuto (Lecce), Simone Zanfino (Agropoli) CRONO: Ivo Colangeli (Aprilia)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento