Colpo del Giorgione, vince 3-1 con Ospitaletto per la 8^ vittoria negli ultimi 9 incontri

Coach Carotta: «I progressi del lavoro svolto ora sono visibili. Avevamo detto che ci sarebbe piaciuto conquistare qualche punto contro le prime e intanto è arrivata questa bella vittoria»

Il preannunciato colpaccio è arrivato. Il Duetti Giorgione inizia nel migliore dei modi il trittico di incontri contro le prime tre in classifica conquistando subito l’intera posta in palio nella sfida al Vinilgomma Ospitaletto (3-1: 20-25, 25-18, 25-17, 25-23). Il primo set, infarcito di errori del Giorgione, è stato preda facile della formazione ospite che ha sempre condotto il punteggio. Dal secondo parziale la partita però è girata: con De Bortoli al servizio, le ragazze del Duetti hanno messo la freccia passando in pochi minuti a condurre dall’8-7 al 13-7. Fornasier è salita in cattedra giocando un match in crescendo che l’ha portata a chiudere con il 50% di positività offensiva.

È lei, assieme a Debby De Bortoli, a trascinare in attacco l’intera squadra e a frenare le mire di rimonta ospite. Dopo un terzo set sempre a favore delle padrone di casa, nel 4° set il Vinilgomma è riuscito a ricucire uno strappo di 7 lunghezze, dopo che la partita sembrava potersi avviare a veloce conclusione. Sul 20 pari, il Duetti ha dovuto rimboccarsi le maniche per andarsi a guadagnare un successo ancora tutto da conquistare. Merito alla squadra intera (12 ace e 9 muti totali) che ha saputo unirsi andando a cogliere l’8° successo negli ultimi 9 incontri. Coach Paolo Carotta: «I progressi del lavoro svolto ora sono visibili. Avevamo detto che ci sarebbe piaciuto conquistare qualche punto contro le prime tre della classe e, intanto, è arrivata questa bella vittoria. Non ci resta che sperare di ripeterci».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si risveglia dal coma e urla il nome della fidanzata morta

  • Pressione sanguigna: come monitorarla a casa

  • Una folla per l'addio a Giulia, due famiglie unite nel dolore

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

Torna su
TrevisoToday è in caricamento