Ecco la 7^ meraviglia consecutiva: la Duetti Giorgione balza al 6° posto

Con la vittoria contro l’Ata Trento le trevigiane rispettano il pronostico e, a +18 dalla zona rossa, mettono così in cassaforte la salvezza

E con questo, gli incontri vinti consecutivamente fanno 7. Come da pronostico, il Duetti supera agevolmente il fanalino di coda Walliance Ata Trento (3-0: 25-14, 25-14, 25-13) e in un colpo solo conquista i tre punti, protrae a sette gli incontri vinti consecutivamente e porta a casa una salvezza alla quale manca solo la matematica. E dire che il Duetti schierava una formazione decurtata delle under 18, impegnate nella semifinale provinciale di categoria. Con 9 atlete a disposizione, il Giorgione ha mantenuto saldo il controllo della gara mettendo in bella mostra i propri centrali Ravazzolo (12) e Durighel (13), le uniche due castellane in doppia cifra. Spazio già dal primo set per Roby Grassotto, in staffetta con Emma Bateman; stesso discorso per Fenice con Cappiello e Fornasier con Zonta. E stata l’occasione per far girare un po’ tutte, per aumentare il ritmo in battura (13 aces totali) e per chiudere un filotto di vittorie che, nel complesso diventano 10 in 15 disputate. Facendo un conto rapido, il neopromosso Duetti Giorgione ha vinto finora 2 incotri su 3: eccellente, per essere una neopromossa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento