C Silver, disastro del Polyglass Ponzano: il derby è un dominio totale di Ormelle

Serata da dimenticare per l'intero team che incassa un’altra batosta, questa volta anche pesante nel punteggio contro i "cugini"

Un momento del match

PONZANO VENETO Serata da dimenticare per il Ponzano che incassa un’altra batosta, questa volta anche pesante nel punteggio contro i cugini della Pallacanestro Ormelle. Non c’è niente da salvare nella gara disputata dai biancoverdi, iniziata male e finita riuscendo a rendere il divario meno aspro di quello che sarebbe potuto essere. In campo al PalaCicogna si è vista una sola squadra, Ormelle, che ha vinto con merito, giocando di squadra fin dalla palla a due. Ponzano non è mai riuscita a stare vicino agli avversari, incappando nella terza sconfitta consecutiva di un 2018 che fin qui è stato molto negativo. Una sconfitta figlia dell’eccesivo nervosismo, come evince la giusta espulsione di Cuzzit con il risultato ormai deciso. Ora serve una scossa che dovrà arrivare direttamente dai giocatori per non buttare via quanto di buono fatto finora.

POLYGLASS PONZANO – PALL. ORMELLE 52-72 (11-18; 19-38; 31-59)
POLYGLASS PONZANO: Prandini 5, Ardit 5, Cuzzit 4, Alberti 16, Cancian 4, Vit 15, Ciferni, Barzan, Zamuner 3, Dalla Torre. All. Osellame
PALL. ORMELLE: Viberni 4, Silvestrini M. 7, Silvestrini A. 11, Campodall’orto, Frusi 9, Gnes 6, Stringher 10, Tronchin 4, Lorenzon D. 4, Scandian, Feltrin, Lorenzon P. 17. All. Giordano
Arbitri: Lamon e Niero
Note: Tiri liberi: Ponzano: 13/20, Ormelle 11/15. Tiri da tre: Ponzano 1, Ormelle 5 (Lorenzon 2)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

  • Incendio alla "Carosello" di Castelfranco: capannone devastato

Torna su
TrevisoToday è in caricamento