C Silver, il Ponzano Basket torna a vincere fuori casa: è 65-52 contro la Pizeta

Si tratta di un altro importante mattoncino per la salvezza per la squadra trevigiana. Un successo quindi fondamentale a tre giornate dal termine della regular season

PONZANO VENETO Seconda e importantissima vittoria consecutiva per i ragazzi della Polyglass Ponzano che espugnano il parquet della Pizeta e mettono un altro importante mattoncino per la salvezza. Un successo fondamentale a tre giornate dal termine della regular season e che permette ai biancoverdi sia di tenere Limena e i playout a 4 punti di distanza, ma anche di mantenere accesa la speranza di raggiungere i playoff. Una vittoria che ripaga tutto il gruppo ponzanese degli sforzi fatti e dà un calcio alla sfortuna che continua ad abbattersi sui biancoverdi, scesi in campo ieri con diversi giocatori dell’Under 20: oltre a Prandin, out per la stagione, anche Barzan ha dato forfait e così spetta a Vit, Cuzzit e uno splendido Alberti caricarsi sulle spalle la squadra. Lavoro svolto egregiamente per 40 minuti, in una partita giocata con lucidità dai ponzanesi, bravi ad allungare nel secondo quarto, prima di scappare nell’ultimo parziale.

PIZETA SUMMANO - POLYGLASS PONZANO 52-65 (13-16; 25-32; 40-48)
PIZETA: Delgado 8, Mabilia 5, Filippini 14, Caridi 4, Zecchinati, Agnolin 12, Testolin 7, Ceresara 2, Fongaro, Borgo, Grotto. All. Miotti
PONZANO: Antenucci, Ardit 6, Cuzzit 12, Alberti 19, Cancian, Ursig, Vit 14, Solfa 7, Zamuner, Dalla Torre 7. All. Cadorin
Arbitri : Pomari e D’Andrea
Note: Tiri liberi: Pizeta 8/9, Ponzano 14/23. Ti da tre: Pizeta 2, Ponzano 1

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

Torna su
TrevisoToday è in caricamento