Atletica: a Treviso "Ricordando Adriano" finisce nel segno di Fent e Sartori

Oltre 100 atleti, quasi tutti specialisti dei lanci e provenienti da mezzo Veneto, hanno partecipato alla quarta edizione della kermesse sportiva trevigiana

Il podio Cadetti

TREVISO Spettacolo di fine annata, domenica mattina, agli impianti sportivi di San Lazzaro a Treviso. Oltre 100 atleti, quasi tutti specialisti dei lanci e provenienti da mezzo Veneto, hanno partecipato alla quarta edizione di “Ricordando Adriano”, appuntamento di chiusura della stagione su pista, dedicato a “Dida” Didonè, indimenticato tecnico, dirigente e giudice di gara, scomparso nella primavera del 2014.

Molti degli atleti presenti a San Lazzaro l’avevano conosciuto e l’omaggio ad Adriano si è allargato a tanti amici del mondo Fidal e Csi che l’hanno voluto ricordare con la loro presenza in campo. Antonio Fent (Carabinieri) si è imposto, a livello assoluto, nell’originale combinata peso e disco. Il montebellunese, azzurro del giavellotto, ha lanciato rispettivamente a 13.82 e 39.93, precedendo il campione italiano di decathlon, Jacopo Zanatta (12.59 e 37.29). Un’altra trevigiana, l’under 23 vittoriese Elena Sartori (Nuova Atl. San Giacomo Banca della Marca), ha invece vinto la gara femminile assoluta, lanciando il peso a 8.82 e il disco a 41.88. La manifestazione era organizzata dall’Atletica Stiore Treviso e dalla Nuova Atletica San Lazzaro. “Dida”, da lassù, ha sicuramente apprezzato.

I risultati

UOMINI. Assoluti: 1. Antonio Fent (Carabinieri) 1.502 (13.82/peso; 39.93/disco), 2. Jacopo Zanatta (Silca Ultralite) 1.372 (12.59; 37.29), 3. Federico Criscuolo (Atl. Villorba) 1.089 (11.46; 27.24). Juniores: 1. Stefano Campagnaro (G.A. Aristide Coin Venezia 1949) 1.331 (13.78/peso; 38.17/disco), 2. Lorenzo Peccolo (Atl. Ponzano) 1.141 (11.69; 35.42), 3. Diego Zardini (Pol. Vodo di Cadore) 982 (10.68; 31.17). Allievi: 1. Lorenzo Egidi (Fiamme Oro) 1.427 (14.82/peso; 46.54/disco), 2. Matteo Trevellin (Cus Padova) 1.347 (14.20; 44.06), 3. Alberto Lovino (Team Treviso) 1.070 (12.41; 35.24). Cadetti: 1. Lorenzo Crestani (Gs Marconi Cassola) 1.529 (12.65/peso; 36.89/disco), 2. Bruno Nora (Atl. Longarone) 1.399 (12.77; 31.22), 3. Matteo Steffani (Lib. Sanp) 1.363 (12.46; 30.69). Ragazzi: 1. Alessandro Vanzella (Stiore Treviso) 1.334 (11.49/peso; 4.80/lungo), 2. Matteo Cocco (Atl. Longarone) 1.326 (12.85; 4.30), 3. Simone Galli (Atl. Pederobba) 1.124 (11.28; 3.91).

DONNE. Assolute: 1. Elena Sartori (Nuova Atl. San Giacomo) 1.341 (8.82/peso; 41.88/disco), 2. Micol Scapolo (Lib. Sanp) 1.282 (10.73; 31.78), 3. Francesca Bedin (San Giacomo Banca della Marca) 1.110 (7.47; 35.56).  Allieve: 1. Anna Bonato (Lib. Sanp) 1.425 (12.85/peso; 36.79/disco), 2. Arianna Didone (Team Treviso) 946 (9.79; 24.51), 3. Guendalina Dozzo (Quinto Mastella) 891 (9.98; 21.36). Cadette: 1. Francesca Gradin (Virtus Este) 1.602 (11.26/peso; 27.36/disco), 2. Alessia Pivato (Veneto Banca Montebelluna) 1.550 (9.82; 30.63), 3. Anna Dalla Costa (Atl. Valdobbiadene) 1.432 (9.70; 26.81). Ragazze: 1. Giada Stremiz (Atl. Longarone) 1.282 (11.92/peso; 3.45/lungo); 2. Anna Giacomin (Nuova Atl. Roncade) 1.226 (11.66; 3.32), 3. Emma Carniato (Atl. Ponzano) 1.116 (8.49; 3.96). 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

  • Come pulire la lavatrice: consigli per farla tornare come nuova

Torna su
TrevisoToday è in caricamento