Il Mogliano Rugby torna finalmente alla vittoria: contro il Conad Reggio è 11-22

Il Marchiol esce da un periodo molto buio e sbanca il Canalina di Reggio Emilia. Un risultato fondamentale per distanziare gli avversari dalle zone calde della classifica

Un momento del match

MOGLIANO VENETO Missione compiuta con Mogliano che sbanca il Canalina di Reggio Emilia e allunga le distanze in classifica con i padroni di casa del Conad Reggio. Partenza alla grande dei biancoblù con difesa asfissiante che porta all’intercetto ed alla meta di Renata. Poi con una bellissima giocata in prima fase arriva la seconda meta di Benvenuti. Un po’ alla volta Reggio però ritorna in partita sfruttando l’indisciplina di Mogliano e la partita si riapre. Anche perchè i biancoblù non sfruttano al meglio due belle occasioni per allungare nel punteggio.

Secondo tempo che vede Mogliano tentare ancora la via della meta ma resistere anche alle folate dei padroni di casa con un ottima difesa, spesso dentro ai propri ventidue.Verso la metà della frazione una bella iniziativa porta Visentin a marcare la terza meta. Un calcio di punizione successivamente messo a segno da Almela da posizione centrale rispetto ai pali, permette di affrontare il finale di gara con maggiore tranquillità. Proprio allo scadere Mogliano ha nuovamente l’occasione di marcare la meta del bonus ma purtroppo la spreca. Risultato finale che comunque permette di allungare sulla zona calda della classifica e di attendere gli incontri che verranno con la giusta serenità. Prossimo appuntamento sabato 4 marzo alle ore 15, in casa allo Stadio Quaggia contro la capolista Calvisano.

Darrel Eigner: “Sono soddisfatto del risultato, siamo venuti qui per vincere e lo abbiamo fatto. A differenza della partita contro il San Donà, stavolta mi sento di recriminare solo sul punto di bonus non raggiunto, penso che oggi fosse davvero alla nostra portata. Ma a parte questo, ho visto la giusta attitudine nei ragazzi per tutti gli 80 minuti. Verso la fine, sopra di undici, punti, potevamo rischiare di mollare un po’ di intensità, invece siamo rimasti concentrati e non abbiamo permesso a Reggio di conquistare il bonus difensiva. Difesa superlativa quindi e anche in attacco si sono viste belle cose, con qualche sbavatura purtroppo in alcune circostanze ma su cui si può lavorare. Anche la disciplina dovrà essere tenuta molto in considerazione, a causa di alcuni falli di troppo nel primo tempo abbiamo permesso il rientro in partita degli avversari. Ho detto ai ragazzi che quello di oggi deve essere un punto di partenza, questa partita era uno scontro diretto e occorreva prima di tutto uscirne vincitori. Da adesso in poi cerchiamo di lavorare per aumentare ancora di più la fiducia nei nostri mezzi e continuare a giocare per fare bene una partita alla volta".

Eccellenza – XI giornata - CONAD REGGIO v MOGLIANO RUGBY 11- 22 (11-14)

Marcatori: p.t. 5’ m. Renata tr. Almela (0-7), 7’ m. Benvenuti tr. Almela (0-14), 10’ cp. Gennari (3-14), 22’ m. Orsenigo (8-14), 38’ cp. Gennari (11-14). s.t. 59’ m. Visentin (11-19), 67’ cp. Almela (11-22)

CONAD Reggio: Gennari; Orsenigo (29’ Azzini), Daupi (53’ Paletta), Canali (78’ Silva), Caminati; Farolini, Cazenave (cap); Balsemin (64’ Mannato), Rimpelli (68’ Gatti), Dell’Acqua; Visagie, Du Preez (64’ Perrone)(78’ Balsemin); Celona (68’ Fiume), Manghi, Quaranta (55’ Lanzano). All. Manghi

Mogliano Rugby: Almela; Masato (55’- 63’ Ceccato), Benvenuti, Visentin (64’ Bonifazi), Zanon; Renata, Endrizzi; Ferrarini, Corazzi (cap) (68’ Manni), Riccioli; Baldino (53’ Orso), Van Vuren; Ceccato (46’ Trejo), Nicotera (61’ Gatto), Vento (61’ Buonfiglio). All. Eigner

Arb.: Bolzonella (Cuneo), AA1.: Palladino (Torino), AA2.: Salafia (Milano), Quarto Uomo: Platania (Alessandria)

Calciatori: Gennari (Conad Reggio) 2/4 ; Almela (Mogliano Rugby) 3/4

Cartellini: 51’ cartellino giallo a Dell’Acqua (Reggio) e Trejo (Mogliano)

Note: giornata soleggiata. Presente sugli spalti alla Canalina Ciju Mihai. Spettatori: 900 circa

Punti conquistati in classifica: CONAD Reggio 0 ; Mogliano Rugby 4

Man of the match: Enrico Endrizzi (Mogliano Rugby)

Miglior Diavolo: Enrico Manghi (Conad Reggio) 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento