Buona trasferta per lo Sporting Altamarca: Pro Patria battuta grazie al El Johari

Buona prima uscita per mister Serandrei sulla panchina trevigiana, per la terza vittoria consecutiva che conferma il club del presidente Ceccato nelle zone nobili della classifica

Buona la prima per mister Serandrei sulla panchina dello Sporting Altamarca, il passaggio del testimone da parte della coppia Miranda-Iseppon trova la continuità con il coach ex Grisignano che espugna il palasport di Ravarino con un netto 3-0, risultato che poteva essere senza dubbio di proporzioni maggiori viste le numerose occasioni create e i legni colpiti. Con Rexhepaj non convocato, torna Er Raji, utilizzato con il contagocce, Halimi convocato, ma a riposo lo Sporting punta su un Raffa El Johari in vecchio stile insieme alla conferma di un Miraglia in fortissima come i suoi scudieri Yabre e Rosso.

Nella prima frazione la partita è totalmente in mano dello Sporting, con i locali che complice qualche assenza decidono di chiudersi dietro e pungere in contropiede, la prima riesce bene, la seconda meno, con capitan Straface che guida i suoi negando la gioia del  gol a Rosso, El Johari, Ait Cheikh, Yabre a cui si aggiunge il palo di De Zen. . Al 16′ però il match si sblocca, recupero difensivo di Malosso che parte in contropiede, serve Yabre a sinistra, il capitano non esita e pesca sul secondo palo El Johari a cui non resta che appoggiare in rete per il vantaggio trevigiano. Lo Sporting non si accontenta, Ait Cheikh e Yabre cercano il 2-0, ma Annichiarico evita il colpo del raddoppio.

La ripresa si apre con il legno colpito da Rosso, si percepisce aria di 2-0 e così è, capitan Yabre recupera palla e serve El Johari, che non perdona e trafigge l’estremo modenese; terzo gol in una settimana per il laterale marocchino che ritrova confidenza con il gol. Ma non finisce qui, Ait Cheikh, in versione assistman da a De Zen la palla del 3-0, il pivot non perdona e realizza il sesto gol in campionato. Da qui in poi lo Sporting gestisce con tranquillità il gioco fino al 12′ quando il talentuoso El Madi tu per tu con Miraglia supera (per la prima volta nel match) l’ex Marca Futsal, ma trova pronto sulla linea Yabre che gli nega il gol. Poco dopo, recupero difensivo della coppia El Johari-Malosso, per quest’ultimo colpo di genio con un pallonetto salvato all’ultimo dal capitano Straface a cui segue un grandissimo intervento di Miraglia su punizione sempre di El Madi. La partita finisce con l’ammonizione a Rosso e la gioia da parte di tutti, per la terza vittoria consecutiva, che conferma il club del presidente Ceccato nelle zone nobili della classifica.

Porta inviolata per la seconda partita consecutiva, un gol subito nelle ultime tre partite a conferma di una fase difensiva in continuo miglioramento, infermeria che piano piano si sta svuotando e la consapevolezza di essere tornati in corsa per le posizioni che contano…sabato al Palamaser arriva la capolista Città di Mestre, primo vero esame per il team di mister Serandrei.

Pro Patria vs Sporting Altamarca 0-3

Pro Patria: Annichiarico, Drago, El Madi, Mirenda, Siligardi, Secchieri, Straface, Hamil, Garofalo, Ravenda, Bergonzini. All. Greco

Sporting Altamarca: Mattiola, Er Raji, Malosso, Ait Cheikh, Halimi, Yabre, Miraglia, Virago, Nicolati, Rosso, El Johari, De Zen. All. Serandrei

Marcatori: 16’pt El Johari, 3’st El Johari, 5’pt De Zen 

Ammoniti: Straface al 12′, Miraglia al 15′ e Rosso al 19′

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

Torna su
TrevisoToday è in caricamento