Semifinale di Supercoppa sfortunata per il Treviso Basket: Casale vince sulla sirena

Non basta un Antonutti da ben 20 punti: una tripla dell'ex Musso (autore di una prestazione incredibile da 26 punti) condanna la De Longhi alla finalina per il terzo posto

Una foto del match

TREVISO Tessitori apre le danze in un Paladozza semideserto, per Casale risponde Pinkis con un piazzato dall’angolo. La Novipù con i liberi dell’ex Musso trova il vantaggio per 6-4, TVB continua a fare il proprio gioco e in due minuti piazza il parziale di 9-2 grazie alle tre triple consecutive di Imbrò, Wayns e Antonutti. (8-13). È caldo capitan Antonutti e con la sua seconda tripla di serata piazza il suo ottavo punto personale; la Novipù non sta a guardare e torna sotto grazie all’arma preferita da Bernardo Musso (il tiro oltre l’arco) e sarà poi il libero di Pinkins a fissare il punteggio sul 17 a 18 TVB a due minuti dal termine del primo quarto. I primi due punti di Dominez Burnett si realizzano con una bella penetrazione ma dall’altra parte il canestro da tre punti sullo scadere di Cesana chiude il primo quarto sul 21 a 22. 

Il secondo quarto si apre con i cinque punti consecutivi di Davide Alviti ma è sempre il numero nove Cesana guidare i suoi sul +2 con una bomba (29-27) a sei minuti dall’intervallo lungo. Un match equilibrato con molti errori da ambo le parti dove TVB fatica in attacco trovando solo nei tiri liberi i punti di Tessitori e Imbrò (33 35) dopo 7 minuti di gioco. Lasciato colpevolmente libero da tre punti Maalik Wayns (5pt) punisce la Novipiù allungando sul +4 (34-38) Tinsley si conferma molto caldo da tre punti (2/3 66%) ma l’ultimo pallone del primo tempo è nelle mani sapienti di Wayns che prima gioca con il cronometro poi chiama lo schema preparato da coach Menetti che si conclude con l’appoggio a canestro di Tessitori per il 37-42.

Il terzo quarto di gioco si apre con il siluro di Burnett che libera Tessitori pronto a ricevere in area, il lungo di TVB schiaccia in solitaria e chiude il parziale di 4-0 che costringe coach Ferrari a chiamare minuto. (37-46). Le squadre si sciolgono e la retina inizia a muoversi con maggior intensità, Antonutti (12pt) e le due bombe di un caldissimo Musso che sente molto la partita, riportano nuovamente Casale sul -1 (47-48). Antonutti continua a martellare da tre punti, Pinkins domina l’area recuperando rimbalzi e ulteriori possessi che vedono prima realizzarsi le due triple di Denegri, poi sempre il lungo americano  centra il canestro da oltre arco per il +2 Novipiù che porta coach Menetti a chiamare  Time out. (58-60). Con le due triple di Matrimoni e Alviti si chiude il terzo quarto sul 63 pari.

L’ultimo quarto si apre con Davide Alviti ancora preciso da oltre arco e l’appoggio di Chillo che sentendo l’aria di casa si esalta e realizza con fallo i suoi 11 punti personali. Una pioggia di triple sul canestro trevigiano, si abbattono a cinque minuti dal termine con l’implacabile Musso (18pt) dimenticato dalla difesa e Valentini che portano nuovamente Casale sul +4 (75-71). Tessitori è dominante in attacco e in difesa, Maalik Wayns si prende la tripla da fronte canestro e torna nuovamente avanti. Musso di tabella e Imbrò con l’aiuto del ferro rendono palpitanti gli ultimi 30 secondi di gara con la De’ Longhi sul +3 (81-84). Il finale gela la De’Longhi con la tripla di Musso (autore di una prestazione incredibile da 26 punti) che vale il +1 e la vittoria del match. La Novipiù strappa il biglietto per la finale con il punteggio di 91 a 90, mentre TVB giocherà sabato alle ore 18.30 la finale per il 3/4 posto.

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO – DE’ LONGHI TREVISO BASKET 91 – 90

DE’ LONGHI: Wayns 15 (2/3, 3/8), Imbrò 10 (1/5, 2/6), Alviti 11 (1/2, 3/6), Antonutti 20 (4/4, 3/3), Tessitori 16 (5/7, 0/1); Epifani, Burnett 5 (2/2, 0/5), Chillo 11 (3/3, 1/1), Lombardi 2 (1/2 da 2). Ne: Sarto, Barbante, Uglietti. All: Menetti.

NOVIPIU’: Tinsley 13 (1/1, 3/7), Denegri 10 (2/3, 2/3), Musso 26 (1/2, 6/12), Martinoni 10 (1/4, 2/3), Pinkins 19(6/8, 1/7); Cattapan 2 (1/2 da 2), Battistini 0 (0/1, 0/1), Cesana 5 (1/3, 1/2), Valentini 6 (2/4 da 3). Ne: Banchero, Lazzeri, Giovara. All: Ferrari.

ARBITRI: D’Amato, Longobucco, Marota.

NOTE: pq 21-22, sq 37-42, tq 63-63. Tiri liberi: JCM 14/18; TV 16/21. Rimbalzi: JCM 14+21 (Pinkins 6+5); TV 9+23 (Tessitori 2+4, Burnett 0+6). Assist: JCM 24 (Tinsley 9); TV 26 (Wayns ). 5 falli: Imbrò al 39’47’’ (84-87), DeNegri 39’51’’ (88-89).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento