La De' Longhi chiude in bellezza: Orzinuovi sconfitta al Palaverde

Nell'ultima giornata di campionato i ragazzi di Pillastrini vincono 95-81 contro Orzinuovi Brescia. Adesso si pensa ai Playoffs e come l'anno scorso la De' Longhi incrocerà Trapani al primo turno

TREVISO Il match di oggi non aveva alcun significato per la De' Longhi Treviso Basket. I ragazzi di Pillastrini, già sicuri del terzo posto, affrontavano la già retrocessa Orzinuovi Brescia per conoscere l'avversario del primo turno di Playoffs. La partita è stata in equilibrio nei primi due quarti, ma la differenza di valori è emersa nel terzo quarto quando Treviso ha preso il largo. L'aumento dell'intensità difensiva nell'ultimo periodo ha fatto il resto, consegnando la vittoria ad Antonutti e compagni. 95-81 il punteggio finale a favore di TVB, che vede ben cinque dei suoi uomini di doppia cifra. Archiviata la regular season, la De' Longhi può finalmente pensare ai Playoffs. Curiosamente, l'avversaria del primo turno sarà Trapani dell'ex Jesse Perry, come la scorsa stagione. Gara 1 è in programma lunedì 30 aprile al Palaverde: la stagione di TVB entra ufficialmente nel vivo.

(Ph.Credit: Thomas Barea)

CRONACA Dopo una serie di errori, il match si sblocca con una palla rubata da Sabatini su rimessa di Raffa. Le triple di Antonutti e Swann portano  TVB sul +4 a metà del primo quarto. Musso segna da tre ma trova la risposta di Sollazzo che tiene Orzinuovi sotto i dieci punti di svantaggio (25-15). I liberi di Raffa chiudono il quarto sul 29-24 in favore di TVB. Ad inizio secondo quarto la De’ Longhi tiene a debita distanza gli ospiti con la tripla e il piazzato di Bernardo Musso. Orzinuovi però non resta a guardare: complice un calo di intensità dei padroni di casa, recupera e vola sul + 5 con l’attacco a canestro vincente di Strautins (44-45). Swann da tre punti fissa il -1 TVB: si va a riposo con Orzinuovi avanti 48-49.

Al rientro dagli spogliatoi la De’ Longhi cambia marcia con le triple di Musso e Swann e torna nuovamente a condurre per 53 a 49. Antonutti e Swann, chirurgici da tre, danno l’impressione dell’inizio di una fuga trevigiana, ma Orzinuovi replica con le triple di Ghersetti e Strautins (68-66). La correzione a canestro di Musso e l’appoggio in solitaria di Ghersetti portano le squadre all’ultimo periodo con il punteggio di 75 a 68 per la De' Longhi. L’ultimo quarto di gioco è puro garbage time, infatti, Treviso conduce in tranquillità (+15 a metà periodo). Sabatini realizza la bomba del 85 a 70 e sale in doppia cifra, come altri quattro suoi compagni.

 Nei minuti finali Pillastrini manda in campo i giovani dell’Under 20 che da giovedì a Torino si giocheranno lo scudetto di categoria. È proprio il play Rota, in campo assieme a Nikolic e Barbante, a segnare la tripla del definitivo 95 a 81. Nel finale la squadra si lascia andare alla festa sugli spalti insieme ai Fioi Dea Sud, dopo aver concluso un girone di ritorno fantastico (13 vinte, 2 perse). Adesso si fa sul serio: lunedì 30 aprile al Palaverde arriveranno Trapani e l'ex Jesse Perry per gara 1 degli ottavi di finale Playoffs.

MARCATORI 

De' Longhi Treviso: Antonutti 17, Musso 17, Swann 17, Sabatini 15

Orzinuovi Brescia: Sollazzo 16, Strautins 15, Ghersetti 13, Raffa 11

PAGELLE

De' Longhi Treviso Basket

John Brown 7 Molto attivo nel secondo tempo, dà dimostrazione del suo atletismo.

Gherardo Sabatini 7 Solita trottola. Bene nel penetra e scarica, se la cava bene in cabina di regia.

Eugenio Rota 6 Si guadagna preziosi minuti in campo, rinuncia a qualche tiro per timidezza.

Davide Bruttini 6.5 Difende con grande intensità, sempre preciso e puntuale nei blocchi.

Isaiah Swann 7.5 Migliore in campo. Super ispirato al tiro e finalmente lo si vede anche in cabina di regia.

Bernardo Musso 7 Ottimo pendolino sui blocchi e sempre pronto a ricevere sugli scarichi.

Michele Antonutti 7 Concreto in attacco. Massimo risultato con il minimo sforzo.

Matteo Imbrò S.V. In campo troppo poco per essere giudicato questa sera.

Matteo Negri 6.5 Minuti preziosi per ritrovare ritmo e un po' di condizione fisica. Mostra sprazzi del giocatore di inizio stagione.

MVP di TrevisoToday: Isaiah Swann

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento